A Gela arriva Svuota cantine per Raee e rifiuti ingombranti - QdS

A Gela arriva Svuota cantine per Raee e rifiuti ingombranti

redazione

A Gela arriva Svuota cantine per Raee e rifiuti ingombranti

sabato 08 Febbraio 2020 - 00:00
A Gela arriva Svuota cantine per Raee e rifiuti ingombranti

I cittadini possono già prenotarsi contattando gli uffici del Settore Ambiente e Decoro urbano. I cassoni saranno collocati domenica 16 febbraio nella zona della stazione ferroviaria

GELA (CL) – Sono già attive le prenotazioni, negli uffici del Settore Ambiente e Decoro urbano di viale Mediterraneo, per il servizio Svuota cantine, che il Comune ha organizzato per domenica 16 febbraio nella zona della stazione ferroviaria. Si potrà concordare anticipatamente sia la tipologia che il quantitativo di rifiuto da conferire. Dal Municipio, in ogni caso, consigliano ai cittadini a non predisporre rifiuti molto voluminosi, onde consentire un maggiore stoccaggio nei carrabili.

Sarà possibile conferire Raee (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) e ingombranti che provengono dal regolare uso domestico quali mobili vari e attrezzature. Più nel dettaglio, tra i Raee rientrano televisori, schermi a led, elettrodomestici come lavatrici, frigoriferi, cucine e forni elettrici, lavastoviglie, climatizzatori, aspirapolvere, computer, fax, stampanti, videocamere, macchine per cucire ecc…; tra gli ingombranti sono invece annoverati mobili, armadi, poltrone, divani, sedie, materassi, tapparelle, reti, brandine, biciclette, secchi in vetro o in plastica di grandi dimensioni, pentole, pneumatici, cerchi, giochi bimbi di grandi dimensioni.

Non sono ammessi rifiuti che provengono dalla dismissione di interventi di manutenzione straordinaria di immobili come porte, infissi, sanitari, sfabbricidi e altro. “Il servizio – hanno precisato dal Comune – si riterrà comunque concluso qualora i contenitori scarrabili, appositamente predisposti, saranno riempiti ancor prima delle 12. In mancanza di prenotazione, si potrà conferire solo se sussiste la disponibilità di spazi all’interno dei cassoni, dovendo prioritariamente garantire il cittadino che ha utilmente prenotato il conferimento. Le prenotazioni che non potranno essere assolte nel giorno di raccolta del 16 febbraio, si intendono prenotate per la raccolta del mese successivo, stante la volontà dell’Amministrazione di garantire con cadenza mensile il servizio in argomento”.

I cittadini possono contattare telefonicamente gli uffici competenti al numero 0933/906108. L’addetto prenderà in carico la prenotazione, rilasciando un numero progressivo da esibire per il giorno del conferimento.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684