A Troina una Commissione d’indagine sul tema dell’inquinamento ambientale - QdS

A Troina una Commissione d’indagine sul tema dell’inquinamento ambientale

redazione

A Troina una Commissione d’indagine sul tema dell’inquinamento ambientale

sabato 09 Novembre 2019 - 00:00
A Troina una Commissione d’indagine sul tema dell’inquinamento ambientale

L’organismo dovrà far luce su eventuali connessioni con le patologie tumorali registrate sul territorio. Una risposta del Comune dopo le numerose segnalazioni pervenute dai cittadini

TROINA (EN) – Su proposta di delibera dell’Amministrazione, accolta all’unanimità, il Consiglio comunale ha istituito una Commissione d’indagine per l’inquinamento ambientale e la salute dei cittadini.

L’assessore alla Tutela ambientale Stefano Giambirtone e l’assessore all’Igiene pubblica Carmela Impellizzeri, a seguito delle ripetute e numerose segnalazioni pervenute dai cittadini troinesi sul presunto nesso tra inquinamento ambientale e patologie tumorali del territorio comunale, hanno infatti ritenuto opportuno costituire, sulla scorta dell’articolo 22 dello Statuto comunale, che ne disciplina l’istituzione, un apposito organismo in seno al consesso civico, per approfondire le tematiche sollevate.

“Con l’istituzione di questa Commissione – ha spiegato Giambirtone – intendiamo, una volta per tutte, ristabilire ordine e verità in merito alle segnalazioni e alle preoccupazioni dei nostri concittadini. Completato lo studio e l’approfondimento, si adotteranno le dovute conseguenze. Siamo determinati e faremo il possibile per cercare la verità, ma sia chiaro però che se, come ci auguriamo, tutto rientra nella norma e non c’è nessun rischio particolare, dovremo smetterla di alimentare vecchie e sciocche leggende metropolitane, che non fanno altro che procurare falso ed inutile allarmismo, danneggiando l’immagine della nostra città e del nostro territorio”.

La Commissione nominata è composta da tre consiglieri, due di maggioranza e uno d’opposizione, designati dai rispettivi gruppi consiliari: Donatella Greco e Sandro Santa Paola per “Troina Bene Comune” e Maria Fascetto Sivillo per “Troina in Movimento”. Compito della Commissione sarà acquisire tutte le informazioni relative a eventuali fonti e livelli di inquinamento e radioattività del suolo, delle falde acquifere e dell’aria, avvalendosi di qualsiasi mezzo, Ente o soggetto esperto in materia ambientale e di salute, al fine di verificare se esistano condizioni tali da porre in pericolo la salute pubblica e privata e gli eventuali provvedimenti da adottare, riferendo al consesso civico ogni qualvolta se ne ravvisi la necessità.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684