A Vittoria i commissari approvano il Dup. Evitato il dissesto, ma con molte criticità - QdS

A Vittoria i commissari approvano il Dup. Evitato il dissesto, ma con molte criticità

Zaccaria Stefania

A Vittoria i commissari approvano il Dup. Evitato il dissesto, ma con molte criticità

giovedì 18 Aprile 2019 - 00:00
A Vittoria i commissari approvano il Dup. Evitato il dissesto, ma con molte criticità

Secondo il prefetto Dispenza alcuni sprechi del passato hanno impoverito le casse dell’Ente. Pianificati una serie di interventi necessari alla città, come la manutenzione di cinque scuole

VITTORIA (RG) – Il documento unico di programmazione 2019/2021 è stato approvato al comune di Vittoria. Le previsioni di bilancio – redatte dalla direzione Finanza, Programmazione comunitaria, Sviluppo economico e Partecipate, guidata da Alessandro Basile – scaturiscono dalle nuove linee programmatiche approvate dalla commissione straordinaria con la delibera 45 del 5 Dicembre 2018.

“Lo scorso 26 marzo – ha sottolineato il prefetto Filippo Dispenza, in rappresentanza della commissione straordinaria – avevamo già approvato, con i poteri della Giunta municipale, lo schema di bilancio e tuttavia abbiamo scelto di rispettare comunque l’iter procedimentale previsto dal Testo Unico degli Enti locali, pur in assenza del Consiglio comunale. Il documento programmatico scaturisce dalle verifiche finanziarie e contabili da noi disposte, che hanno evidenziato alcuni elementi di criticità, che riguardano principalmente la rilevazione della massa debitoria dell’Ente e delle aziende speciali in liquidazione, il rilevante contenzioso in corso, i debiti fuori bilancio (che hanno trovato copertura finanziaria, solo nel 2018, per circa due milioni e mezzo di euro) e il pagamento di passività pregresse, che finalmente hanno trovato copertura.

Alcuni sprechi – ha aggiunto il prefetto – del passato e la scarsissima riscossione dei tributi evasi attuata negli anni precedenti hanno notevolmente impoverito le casse dell’Ente. Sono state attuate alcune misure di intervento per evitare situazioni di squilibrio finanziario e di cassa, che avrebbero portato al dissesto finanziario, che avrebbe gravato ulteriormente sulle finanze delle famiglie di Vittoria”.

Nonostante le criticità, i commissari straordinari hanno pianificato una serie di interventi necessari alla città, ossia la manutenzione di cinque scuole elementari, la manutenzione al mercato dei fiori – che permetterà la messa in sicurezza della struttura, a distanza di vent’anni, e la prosecuzione delle attività commerciali -, la manutenzione di alcuni pozzi di acqua potabile, il potenziamento del servizio autobotti, e un primo, consistente intervento di messa in sicurezza della discarica di Pozzo Bollente.

In previsione – ha aggiunto ancora il prefetto – vi sono la manutenzione del verde pubblico nelle piazze e nella villa comunale e la manutenzione a Scoglitti, dove sono previsti interventi di piantumazione di alberi sul lungomare di Cammarana. Inoltre, dopo avere regolarmente garantito la prosecuzione della stagione di prosa e di musica (nonostante la chiusura del Teatro, disposta per tutelare la pubblica incolumità), si è deciso di riconfermare gli eventi culturali di qualità, come il Vittoria Jazz Festival e il Festival Scenica, e di programmare le manifestazioni estive, seppure con un risparmio di spesa. Ulteriori interventi sono previsti anche nel settore idrico, per dare soluzione alle problematiche della distribuzione dell’acqua e della depurazione”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684