Aeroporti, Wizz Air annuncia sette nuove rotte a Palermo - QdS

Aeroporti, Wizz Air annuncia sette nuove rotte a Palermo

web-iz

Aeroporti, Wizz Air annuncia sette nuove rotte a Palermo

web-iz |
giovedì 04 Marzo 2021 - 17:12

Le nuove rotte partiranno da giugno. Quella di Palermo sarà la quarta base italiana di Wizz Air e vanterà una flotta a basso impatto ambientale

La compagnia aerea Wizz air ha annunciato oggi la sua 42sima base a Palermo (baserà 2 aeromobili Airbus A321 all’aeroporto Falcone Borsellino a giugno) e ha annunciato 7 nuove rotte da Palermo a partire da giugno: Basilea-Mulhouse-Freiburg (Euroairport), Bologna, Londra Luton, Milano Malpensa (già operativa), Pisa, Torino, Treviso, Verona.

Aerei d’avanguardia a basso impatto ambientale

Intervenendo oggi alla conferenza stampa online per le nuove rotte George Michalopoulos, chief commercial officer di Wizz Air, ha detto: “Dopo 17 anni di operazioni di successo in Italia, sono lieto di annunciare la nostra quarta base italiana a Palermo. L’annuncio di oggi è alla base del nostro impegno a sviluppare la nostra presenza in Italia e ad offrire opportunità di viaggio più convenienti, pur mantenendo i più elevati standard di protocolli di salute e sicurezza. I nostri velivoli all’avanguardia e le nostre misure di sicurezza avanzate garantiranno le migliori condizioni igieniche possibili per i viaggiatori. Wizz Air gestisce la flotta più giovane ed economicamente più efficiente con la più bassa impronta ambientale in Europa“.

Natale Chieppa, direttore generale di Gesap, società di gestione dell’aeroporto Falcone Borsellino , ha detto: “In un momento così difficile per il settore e per tutti, la decisione di Wizzair conferma l’interesse per la Sicilia delle grandi compagnie e appare come un segnale di incoraggiamento per tutta la filiera turistica. Negli ultimi mesi abbiamo lavorato intensamente a questo progetto nonostante varie difficoltà legate alla pandemia. Salutiamo questo evento con grande soddisfazione e ringrazio coloro che hanno lavorato al progetto”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x