Agricoltura in Sicilia, Armao: "Serve riforma agraria per nuove sfide" - QdS

Agricoltura in Sicilia, Armao: “Serve una riforma agraria per le nuove sfide”

web-sr

Agricoltura in Sicilia, Armao: “Serve una riforma agraria per le nuove sfide”

web-sr |
giovedì 15 Settembre 2022 - 16:11

L'incontro del candidato del Terzo Polo con Coldiretti a Palermo sul tema agricoltura: "Bisogna mettere al centro l'uomo"

Vogliamo un’agricoltura sostenibile, la sovranità alimentare, equità e un’azione di governo che metta al centro i temi dell’ecologia. Bisogna restituire al cibo la sua funzione primaria. Per farlo è necessario mettere al centro l’uomo, sia come agricoltore che come consumatore”.

Lo ha dichiarato Gaetano Armao, candidato del Terzo Polo alla presidenza della Regione Siciliana, intervenendo all’incontro promosso da Coldiretti a Palermo.

Armao: “Adeguare agricoltura a nuove sfide”

“Lo sforzo che abbiamo fatto è quello di proporre poche azioni concrete, misurabili, attuabili che vanno a configurare una vera e propria riforma agraria per adeguare la nostra agricoltura alle nuove sfide”, ha detto.

Fra le proposte la rideterminazione della nuova Pac, gli incentivi alla digitalizzazione delle imprese, energie rinnovabili, agrisolare e agrovoltaico, no al nutriscore disegnato dalle multinazionali per danneggiare l’agricoltura siciliana ed italiana.

Sì, invece, alla sostenibilità, alla ricerca e all’origine in etichetta. E ancora consorzi di bonifica; potenziamento delle reti idriche e un nuovo piano di viabilità rurale.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684