Agrigento, manutenzione stradale in primo piano - QdS

Agrigento, manutenzione stradale in primo piano

Pietro Vultaggio

Agrigento, manutenzione stradale in primo piano

sabato 03 Ottobre 2020 - 00:00
Agrigento, manutenzione stradale in primo piano

Siglato il contratto per i lavori da effettuare sulla Provinciale 21 Casteltermini-Passo Fonduto. Un investimento da quasi quattrocentomila euro per eliminare le frane presenti sul posto

AGRIGENTO – Siglato un contratto d’appalto per lavori urgenti sulla Strada provinciale 21 Casteltermini-Passo Fonduto, che si collega alla Ss 189 Palermo-Agrigento. Una zona da sempre soggetta a caduta massi, che il maltempo ha più volte bloccato, impedendo l’accesso all’unica strada per Casteltermini.

Il piano operativo prevede un intervento urgente sulle frane esistenti al kilometro 10+000. La gara d’appalto, partita già nel gennaio 2020, ha ricevuto una battuta d’arresto dovuta all’emergenza Covid-19, ma si è poi conclusa in estate con un importo complessivo a base d’asta di 390.000 euro, compresi 9.750 euro per oneri di sicurezza. Il contratto è stato firmato dal direttore generale del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, Caterina Moricca, dal direttore del Settore Infrastrutture stradali, Ignazio Gennaro, e dal legale rappresentante della Ati Impresam Srl semplificata unipersonale (Avvalente) con sede a Favara – Indedil Srl (Ausiliaria) di Favara, che si è aggiudicata la procedura aperta con il criterio di assegnazione del minor prezzo (ribasso del 17,281%).

Via libera, quindi, all’eliminazione di un disservizio che prosegue da tempo: la viabilità, messa a dura prova da impedimenti naturali, adesso potrà tornare alla normalità. I lavori dovranno essere eseguiti entro 240 giorni consecutivi e continui, a decorrere dal giorno del verbale di consegna.

Gli interventi, progettati dai tecnici del settore Infrastrutture Stradali e finanziati con fondi della Regione Siciliana (accordo di Programma Quadro, Interventi sulla rete viaria secondaria siciliana), prevedono, in particolare, la rimozione della frana al chilometro 10+000 (contrada Calcara), che ha causato il cedimento di metà della carreggiata. Previsti, inoltre, il rimodellamento e consolidamento della sede stradale, la posa di gabbionate e di nuove barriere di protezione e vari interventi di sistemazione del tracciato.

All’inizio di gennaio 2020, Casteltermini ha vissuto giorni terribili: proprio la Strada provinciale 21 è stata invasa da fango e detriti, determinando l’isolamento dei cittadini a causa di uno smottamento. Si spesa che a conclusione di questi lavori una situazione del genere non si ripeta più.

Oltre questo intervento, in programma è stata messa anche la sicurezza della strada Campofranco-Cozzo Disi-Casteltermini.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684