Agrigento, trasporto pubblico sempre più smart - QdS

Agrigento, trasporto pubblico sempre più smart

Irene Milisenda

Agrigento, trasporto pubblico sempre più smart

sabato 20 Giugno 2020 - 00:00
Agrigento, trasporto pubblico sempre più smart

Comune e Tua hanno presentato le nuove paline elettroniche per gli autobus della Città dei Templi. Aggiornamento in tempo reale sui veicoli in movimento e sui tempi di attesa alle fermate

AGRIGENTO – Per la Città dei Templi un passo avanti in tema di infomobilità. Sono state infatti installate, in via di sperimentazione nelle fermate degli autobus della Tua, le nuove paline elettroniche. Si tratta di pannelli informativi, ipertecnologici e a basso impatto ambientale, messi a disposizione dall’Azienda di trasporto urbano per comunicare gli orari di passaggio alle fermate in tempo reale, mediante un collegamento fisso su rete mobile al sistema centrale di monitoraggio della flotta.

La prima palina è stata presentata in piazza Pirandello alla presenza del sindaco Lillo Firetto, dell’assessore comunale alla Mobilità Gabriella Battaglia e del presidente della Tua e amministratore delegato di Sais Trasporti, Samuela Scelfo. “Il modello adottato – ha dichiarato Scelfo – visualizza, mediante la tecnologia dell’inchiostro elettronico, i tempi di attesa delle linee in transito, calcolati automaticamente in base alla posizione reale dell’autobus. Le informazioni vengono mostrate in contemporanea su quattro righe, ciascuna delle quali è dedicata ai passaggi successivi delle linee alla fermata. La Tua ha realizzato l’integrazione di questi dispositivi con il proprio Avm (Automatic vehicle monitoring), sistema attivo su tutta la flotta da più di un anno, in grado di monitorare tutti i veicoli in movimento al fine di supportare al meglio la clientela con informazioni precise ed attendibili”.

Altre quattro paline, utilizzando i fondi di Agenda urbana destinati anche all’infomobilità, saranno installate nei prossimi giorni nelle fermate strategiche di Agrigento. “Un ulteriore tassello – ha commentato il sindaco Firetto – verso una mobilità sempre più smart e tecnologica. Un percorso a tappe intrapreso da questa amministrazione insieme alla Tua, che riserverà ulteriori e importanti vantaggi per i cittadini, per i turisti e per la valorizzazione del territorio”.

Per consentire anche lontano dalle fermate di accedere ai dati visualizzati sulla palina, tutte le informazioni saranno contemporaneamente disponibili anche sull’app per dispositivi mobili Tua Agrigento.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684