Aiuti per le imprese iblee colpite dalla pandemia - QdS

Aiuti per le imprese iblee colpite dalla pandemia

Stefania Zaccaria

Aiuti per le imprese iblee colpite dalla pandemia

giovedì 14 Aprile 2022 - 09:36

Disponibili finanziamenti per oltre 822 mila euro, a fondo perduto, destinati alle microimprese operanti nei territori del Gal Valli del Golfo che hanno subito gravi perdite a causa della pandemia

RAGUSA – Sono esattamente 822.016,14 euro i finanziamenti che potranno essere erogati, a fondo perduto, alle microimprese operanti nei territori del Gal Valli del Golfo colpiti dall’emergenza sanitaria da Covid–19.

Le aziende ricadenti nei territori di Acate, Comiso e Vittoria potranno quindi accedere alle somme che sono state individuate a seguito della riprogrammazione delle risorse destinate alle Azioni di sviluppo locale di tipo partecipativo (Clld) e del Po Fesr 2014-2020.

Il contributo concesso effettivo – stabilito sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura massima di 5mila euro per ciascuna impresa – sarà calcolato sulla base del seguente rapporto, ossia dotazione finanziaria assegnata, diviso il numero di istanze utilmente presentate entro i termini fissati dall’avviso, a valere sulla stessa dotazione territoriale.

Occorre essere una microimpresa con meno di 10 dipendenti – ha sottolineato la Cna comunale di Vittoria -, avere fatturato annuo non superiore a 2 milioni di euro e possedere la sede legale e operativa nei comuni di Acate, Comiso e Vittoria”.

I requisiti per accedere ai fondi

“In base ai codici Ateco ammissibili – ha specificato – rientrano nei requisiti per partecipare le seguenti Aree di attività: manifatturiero, trasporto e magazzino, servizi di alloggio e ristorazione, servizi di informazione e comunicazione, noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese, attività artistiche, sportive di intrattenimento e divertimento, settore turistico e stabilimenti termali”.

La procedura di selezione, come precisa l’associazione di categoria, “avverrà a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande che si potranno inoltrare esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma digitale che sarà predisposta dal dipartimento regionale Attività produttive.

Gli uffici della Cna, in particolare quelli di Vittoria (via E. Nicosia n. 11, telefono 0932.868420) e Comiso (via Gen. Girlando n. 28, telefono 0932.961961) sono a disposizione per ulteriori informazioni”.

Boccata d’ossigeno anche a Modica

Una boccata d’ossigeno anche a Modica dove proprio oggi sono partiti i mandati per il pagamento in favore delle ditte che hanno fatto istanza per usufruire del pagamento del Conto Interessi relativo all’annata 2021. Sono 239 le istanze approvate, 7 invece quelle che non hanno passato la selezione per documentazione non conforme. Il totale dei fondi stanziati è di 520.188,27 euro. La somma proviene da fondi ex Insicem, utilizzati come sostegno in questo periodo di emergenza Covid-19.

“Con i fondi a disposizione – ha commentato il sindaco di Modica Ignazio Abbate – stiamo cercando di aiutare quanti più cittadini possibili messi in ginocchio da questi ultimi due anni. A breve verranno pagati anche i buoni carburante in favore delle aziende agricole alle quali siamo stati vicini non solo a parole o con attestati di solidarietà fini a se stessi”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684