Allevamento infetto nel Messinese: abbattuti oltre 80 bovini - QdS

Allevamento infetto nel Messinese: abbattuti oltre 80 bovini

epmedia

Allevamento infetto nel Messinese: abbattuti oltre 80 bovini

epmedia |
giovedì 08 Dicembre 2022 - 20:28

L'operazione ad Alcara Li Fusi, nel Messinese. Gli animali sono stati catturati e trasportati al macello di Mirto.

Nel Messinese, ad Alcara Li Fusi, abbattuti 81 bovini di un allevamento infetto. L’ordinanza del servizio veterinario dell’Usl di Sant’Agata Militello, inoltrata al sindaco Ettore Dottore, è stata eseguita dal corpo forestale della Regione che, tra il 5 e il 6 dicembre, ha provveduto a catturare e a trasportare i bovini al macello di Mirto.

Nell’allevamento infetto sembrerebbe che già in passato sarebbero stati emessi provvedimenti di natura sanitaria.

L’operazione

L’operazione si è svolta in collaborazione tra corpo forestale, operai del dipartimento sviluppo rurale ufficio di Messina, carabinieri di Alcara Li Fusi e Militello Rosmarino e dipendenti del Comune di Alcara e la polizia locale.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001