Ambiente, riforma del settore rifiuti - QdS

Ambiente, riforma del settore rifiuti

Giovanna Naccari

Ambiente, riforma del settore rifiuti

martedì 27 Ottobre 2020 - 00:00
Ambiente, riforma del settore rifiuti

Bilancio, audizione su ex Provincia di Siracusa

Palermo – La commissione Affari istituzionali continua l’esame delle norme per l’accelerazione degli interventi della protezione civile nell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In commissione Bilancio sono in calendario due audizioni. I lavori si aprono sui problemi finanziari del Libero consorzio comunale di Siracusa, tema su cui intervengono rappresentanti del governo e sindacati. La seconda audizione si svolge sui problemi finanziari dell’Ast, con gli assessori alle Infrastrutture, all’Economia e con i vertici aziendali. Restano in agenda le norme per la partecipazione degli enti locali nell’ambito di rapporti commerciali con i privati.

La commissione Attività produttive esamina le bozze di legge che promuovono l’artigianato di qualità e le innovazioni tecniche in agricoltura.
La riforma del settore rifiuti è all’attenzione della commissione Ambiente. L’assessore regionale al Territorio riferisce in commissione sulle autorizzazioni regionali e sul Parco dell’Etna.

La commissione Cultura svolge l’audizione dell’assessore al Lavoro sul personale Asu nei beni culturali. Mercoledì i lavori si concentrano sui provvedimenti per prevenire lo spopolamento del territorio e sull’abolizione del numero chiuso per l’accesso ai corsi universitari.

La commissione Salute ascolta il comitato tecnico scientifico per l’emergenza Coronavirus e i commissari per l’emergenza di Palermo e Catania. Tra i temi delle audizioni c’è il recupero del budget per le prestazioni non erogate per la pandemia.

La commissione Antimafia svolge audizioni nell’ambito dell’inchiesta sulla sanità.

Twittter:@gionaccari

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684