Ancora sbarchi a Lampedusa, intercettata barchetta con 35 persone a bordo: 8 donne - QdS

Ancora sbarchi a Lampedusa, intercettata barchetta con 35 persone a bordo: 8 donne

dariopasta

Ancora sbarchi a Lampedusa, intercettata barchetta con 35 persone a bordo: 8 donne

Redazione  |
sabato 31 Dicembre 2022 - 12:20

Due egiziani sbarcati ad Augusta, in provincia di Siracusa, insieme ad altri 159 migranti, sono stati arrestati

Ancora sbarchi a Lampedusa. Una carretta del mare con 35 persone a bordo è stata intercettata al largo dell’isola dagli uomini della Guardia di finanza. Tra loro anche 8 donne e 5 minori. Partiti ieri da Sfax, arrivano da Costa d’Avorio, Gambia, Mali, Senegal, Guinea e Burkina Faso. Dopo un primo triage sanitario al molo Favaloro, sono stati condotti nell’hotspot di contrada Imbriacola.

161 sbarcano ad Augusta, arrestati 2 egiziani

Due egiziani sbarcati ad Augusta (Siracusa) insieme ad altri 159 migranti sono stati arrestati dagli agenti della Squadra mobile. Intercettati nelle acque territoriali italiane giovedì scorso, nelle prime ore del mattino di ieri sono approdati nel porto commerciale di Augusta. Dagli accertamenti è emerso che un 25 era destinatario di un provvedimento di respingimento emesso il 2 luglio 2021 dall’ufficio Immigrazione della Questura di Agrigento. Per lui sono così scattate le manette per essere rientrato illegalmente nel territorio nazionale. Stessa sorte è toccata a un altro egiziano, destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura di Locri, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina (fatti commessi a Roccella Ionica ad aprile del 2014. Dopo le formalità di rito è stato condotto nel carcere Cavadonna per espiare la pena definitiva di 7 anni, 11 mesi e 27 giorni di reclusione.

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001