Antenne 5G e inquinamento elettromagnetico, stop a innalzamento limiti - QdS

Antenne 5G e inquinamento elettromagnetico, stop a innalzamento limiti

web-iz

Antenne 5G e inquinamento elettromagnetico, stop a innalzamento limiti

web-iz |
martedì 20 Luglio 2021 - 13:28

La commissione alla Camera ha bocciato l'adeguamento agli altri Paesi europei dei limiti all'elettrosmog. Gli operatori telefonici dovranno quindi installare un maggior numero di antenne.

Nulla di fatto in commissione alla Camera per l’innalzamento dei limiti del 5G. L’emendamento presentato al dl Recovery è stato prima accantonato e poi, in nottata, bocciato insieme a tutti quelli non ancora esaminati e su cui non era stato espresso esplicito parere dei relatori e del governo.

La proposta di modifica – presentata da Iv – alzava i limiti all’elettrosmog italiani (oggi a 6 volt/metro) portandoli a 61 volt/metro e adeguandoli così a quelli di altri Paesi europei. 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001