Ars, domani parla Schifani. Musumeci si astiene su rottura FI - QdS

Ars, domani parla Schifani dopo la rottura con Miccichè. E Musumeci si “astiene”…

web-sr

Ars, domani parla Schifani dopo la rottura con Miccichè. E Musumeci si “astiene”…

Redazione  |
mercoledì 30 Novembre 2022 - 12:49

Ripartono domani i lavori all'Ars, con il governatore Schifani che interverrà per le sue dichiarazioni programmatiche. Sullo sfondo lo spettro di una maggioranza fragile.

Non si placano le tensioni all’interno della maggioranza siciliana. Nemmeno l’intervento dell’alto di Silvio Berlusconi è riuscito a sanare la frattura nata nell’ala isolana di Forza Italia tra il governatore regionale, Renato Schifani, e l’ex presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè.

Ars, domani si riunisce l’Aula

Ed è così che, domani 1° dicembre, l’Aula tornerà a riunirsi nonostante le spaccature del Governo regionale che rischiano di durare ancora a lungo.

E non è detto che la scissione possa ulteriormente acuirsi, con forte rischio per la tenuta della maggioranza. Al momento, infatti, Schifani può contare su appena 36 voti su 70. Numeri decisamente risicati.

Domani 11, così come previsto dall’ordine del giorno, in Sala d’Ercole interverrà il presidente siciliano per le sue “dichiarazioni programmatiche”.

Musumeci: “Scissione di FI? Non rispondo”

Nel frattempo l’ex presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, incalzato dalle domande di AdnKronos, ha preferito non sbilanciarsi sul caso delle frizioni interne a Forza Italia. “Mi avvalgo della facoltà di non rispondere”, ha detto l’attuale ministro per il Sud e il Mare.

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001