Arte, cinema, musica: la Sicilia riparte dai suoi posti del cuore - QdS

Arte, cinema, musica: la Sicilia riparte dai suoi posti del cuore

redazione

Arte, cinema, musica: la Sicilia riparte dai suoi posti del cuore

martedì 14 Luglio 2020 - 00:00
Arte, cinema, musica: la Sicilia riparte dai suoi posti del cuore

Da Teatro Antico alla Valle dei Templi, l’Isola è pronta per l’estate 2020

Il terzo appuntamento con la Pagina Bellezza del Qds è dedicato alla ripartenza dell’arte nei “luoghi del cuore” dei siciliani.
Dopo tante incertezze, e un lungo periodo di lockdown in cui ogni evento estivo era sembrato quasi impossibile da realizzare, l’Isola torna pian piano a risplendere, pronta ad accogliere i tanti turisti che la sceglieranno in questa atipica estate 2020.
Dal Teatro Antico di Taormina alla Valle dei Templi di Agrigento, la Sicilia prova a far ripartire arte, musica e cinema puntando tutto sulle sue “bellezze”.
Lo fa con eventi unici e, talvolta, anche con qualche primato.

Palermo
L’orto botanico diventa Family friendy
Dal fasciatoio a disposizione delle mamme nella nursery alla segnaletica a misura di bambino, Palermo riparte anche con il primo Orto botanico “family friendly” d’Italia. Con tutta una serie di servizi pensati per le famiglie compreso un biglietto dedicato ridotto e laboratori educativi per i piccoli. I servizi realizzati da Coopculture, che gestisce l’accoglienza dell’Orto, sono stati illustrati nei giorni scorsi al ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti che ha partecipato all’inaugurazione della statua del “Genio” di Palermo, realizzata dall’artista Domenico Pellegrino e donata alla città dalla Fondazione Tommaso Dragotto.

Catania
Ai piedi dell’Etna torna il cinema all’aperto
Dopo tanta fatica e qualche incertezza, a Catania è ripartita la stagione del “cinema all’aperto”. Con posti più che dimezzati, lunghe file cariche d’affetto e una programmazione tutta da scoprire, la “storica” Arena Argentina ha riabbracciato i catanesi. Per ovviare alle tante richieste, previsto un mini abbonamento da 15 ingeressi. Tra i prossimi film in programma, C’era una volta a Hollywood (venerdì e sabato) e Joker (domenica, lunedì e martedì). Al via anche la stagione dell’Arena Corsaro che ha riaccolto il suo pubblico nel rispetto delle linee guida del Ministero. In programmazione, fino a questa sera, Pinocchio di Matteo Garrone.

teatro antico taormina

Taormina (Me)
Il Teatro Antico ritrova i suoi spettatori
Quattordici opere prime o seconde nel Concorso principale, 12 documentari, 11 produzioni indipendenti europee e 4 eventi speciali. è Ripartito così il 66° Taormina FilmFest, diretto da Leo Gullotta e Francesco Calogero, che resterà al fianco del pubblico fino al 19 luglio. Al Teatro Antico, il 20 luglio, tornerà anche la stagione musicale della Fondazione Taormina Arte Sicilia. In programma, sempre nella splendida cornice del Teatro Antico, gli appuntamenti con i concerti estivi. Tra gli altri, il 5 agosto, si esibirà il vincitore dell’ultima edizione di Sanremo, Diodato, mentre il 29 sarà la volta di Daniele Silvestri.

valle templi

Agrigento
Visite in notturna alla Valle dei Templi
Fino al 13 settembre, il Parco archeologico Valle dei Templi ha prolungato la sua apertura nei giorni feriali fino alle ore 22.00, con uscita dall’area archeologica alle ore 23.00. Nei giorni prefestivi e festivi l’apertura avverrà fino alle ore 23.00, con uscita dall’area archeologica alle ore 24.00. Domenica 2 agosto e domenica 6 settembre 2020, prime domeniche del mese, il previsto ingresso gratuito è consentito fino alle ore 19,00 con uscita alle ore 20,00. Durante la visita straordinaria serale e notturna, con inizio alle ore 20,00 ed uscita alle ore 24,00, l’ingresso sarà a pagamento. In occasione dell’apertura serale e notturna 2020, le guide autorizzate del Gruppo Sicily TravelNet propongono visite serali guidate, facoltative, con partenza dalla biglietteria del Tempio di Giunone in Via Panoramica Valle dei Templi. Le visite sono organizzate in modo da rispettare le regole di sicurezza dell’emergenza sanitaria.

teatro greco siracusa

Siracusa
Al Teatro Greco risplende L’Isola della luce
“L’Isola della luce narra della luce e del buio, del conflitto tra luce e tenebre, un conflitto eterno. In questo conflitto dobbiamo sempre cercare di sapere da che parte stare: dalla parte della luce e della vita” ha detto il maestro Nicola Piovani aprendo venerdì sera, al teatro greco di Siracusa, l’iniziativa della Fondazione Inda “Per Voci sole”. L’Istituto Nazionale del Dramma Antico ha posticipato di un anno la stagione delle rappresentazioni classiche e ripensato per questa fase post Covid un’iniziativa tutta nuova. Il via è dell’Isola della Luce, cantata per soli coro e orchestra di Nicola Piovani, che ha chiuso la sua presentazione dedicando il lavoro di musicisti al maestro Ennio Morricone, recentemente scomparso, suo grande amico. Invece dei 5 mila spettatori seduti sui gradoni in pietra, l’Inda ha posizionato 480 sedie sul palcoscenico, su un piccolo palco i 20 musicisti mentre l’antica cavea è la scenografia naturale per i12 coristi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684