Augusta, nasce la Consulta comunale sulla disabilità - QdS

Augusta, nasce la Consulta comunale sulla disabilità

Luigi Solarino

Augusta, nasce la Consulta comunale sulla disabilità

sabato 08 Maggio 2021 - 00:00

Lo scopo del nuovo ente, presieduto da Sebastiano Amenta, è quello di fornire alle istituzioni proposte, pareri e indicazioni volti a migliorare la qualità di vita delle persone portatrici di handicap

AUGUSTA (SR) – Ad Augusta si è costituita la Consulta comunale sulla disabilità. Si tratta dell’organo tecnico di partecipazione, consultazione, dialogo e proposizione sulle attività e sui programmi riguardanti le persone con disabilità fisica, psichica e relazionale, i badanti familiari e le famiglie.

Lo scopo della Consulta è quello di stabilire un rapporto permanente con gli Enti pubblici al fine di migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità, fornendo proposte, pareri e indicazioni utili. La prima seduta della Consulta comunale sulla disabilità si è svolta presso il salone di rappresentanza “Rocco Chinnici” del palazzo municipale. Vi hanno preso parte i rappresentanti delle associazioni presenti nel territorio che hanno aderito al nuovo organismo. Si tratta de: “Il Faro Onlus” rappresentata da Giovanni Spadaro, “20 Novembre 1989 Onlus” rappresentata da Sebastiano Amenta, “L’Albero Onlus” rappresentata da Massimiliano Salamone, “Itinera” rappresentata da Annarita Carlotta, “Crass” rappresentata da Carmen Malerba, “Asd Nuova Augusta Sport Disabili” rappresentata da Sebastiano Mazziotta. Presenti anche il primo cittadino, Giuseppe Di Mare, l’assessore comunale alle Politiche sociali, Beniamino D’Augusta, l’assessore comunale alle Politiche familiari, Ombretta Tringali, il dirigente dell’VIII settore, Sebastiana Passanisi, e l’impiegata dell’ufficio delle politiche sociali, Natascia Gandolfo.

Uno dei primi atti della Consulta è stato quello di eleggere gli organi direttivi. Sono stati eletti all’unanimità come presidente, Sebastiano Amenta, come vice presidente, Carmen Malerba, e come segretario, Annarita Carlotta. Ricordiamo che la consulta sarà composta anche dagli assessori D’Augusta e Tringali e dal consigliere comunale, Paolo Trigilio, quale presidente della terza commissione consiliare “Ambiente, Igiene e Pubblica istruzione”.

“La consulta ha lo scopo di promuovere la qualità di vita dei cittadini con disabilità in collaborazione con l’amministrazione comunale, attraverso iniziative volte alla rimozione delle barriere fisiche, mentali, culturali e sociali che impediscono l’uguaglianza dei diritti e il miglioramento dei servizi in favore dei disabili – ha dichiarato l’assessore D’Augusta – La consulta si prefigge, tra l’altro, di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulle tematiche della solidarietà e della disabilità per un miglioramento della qualità della comunicazione e informazione in materia dei diritti dei cittadini disabili”.

“Abbiamo finalmente dato il via alla Consulta permanente per i diritti delle persone con disabilità – ha affermato il sindaco Di Mare – Un organismo molto importante per dare seguito all’Accordo di programma sul tema dell’inclusione che insieme al Garante comunale delle persone con disabilità sono due punti strategici del mio programma elettorale per far si che Augusta diventi negli anni una città che offra davvero pari opportunità ad ogni singolo individuo rimuovendo le barriere fisiche, mentali, culturali e sociali che impediscono l’uguaglianza dei diritti e il miglioramento dei servizi in favore dei disabili. Faccio i miei migliori auguri al nuovo presidente della Consulta Sebastiano Amenta, al vice presidente Carmen Malerba, al segretario Annarita Carlotta”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684