Autonomia differenziata, accordo vicino. Calderoli: "Dal Sud proposta migliore della mia"

Autonomia differenziata, accordo vicino. Calderoli: “Dal Sud proposta migliore della mia”

Daniele D'Alessandro

Autonomia differenziata, accordo vicino. Calderoli: “Dal Sud proposta migliore della mia”

Redazione  |
sabato 19 Novembre 2022 - 21:24

Il Ministro Roberto Calderoli ha fatto il punto sulla legge per l'autonomia regionale differenziata: dalla Campania proposta interessante

Si continua a discutere sulla legge sull‘autonomia differenziata regionale. La distanza tra Nord e Sud sembra si stia per assottigliare: le ultime dichiarazioni del Ministro per le Autonomie e gli Affari Regionali Roberto Calderoli potrebbero costituire un importante, se non decisivo, passo in avanti.

“La legge sull’autonomia differenziata “questa volta la portiamo a casa, costi quel che costi – le parole di Calderoni a Treviglio Fiera – Realizzare l’autonomia differenziata è un dovere perché significa attuare la Costituzione. Non è incostituzionale l’autonomia differenziata, è incostituzionale il non applicare la Costituzione”.

“Nonostante le polemiche sull’autonomia differenziata nel Sud, una proposta potrebbe venire proprio dalla Regione Campania. C’è stata una proposta di Vincenzo De Luca che è molto più avanti rispetto a qualsiasi mia proposta. Ho studiato le carte di tutte le Regioni e ho visto che alcune sono più avanti di me, soprattutto del Mezzogiorno, quindi intendo usare il metodo richiesto da loro come proposta a livello nazionale”.

“Io ho messo come requisito i Lep (Livelli essenziali di prestazione, ndr) e il superamento della spesa storica con costi e fabbisogni standard, e lui invece – ha concluso Roberto Calderoli in relazione a Vincenzo De Luca – è andato oltre indicando sette materie molto importanti e pesanti”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001