Autostrada Messina-Catania, più di un'ora per pochi chilometri - QdS

Autostrada Messina-Catania, più di un’ora per pochi chilometri

redazione web

Autostrada Messina-Catania, più di un’ora per pochi chilometri

lunedì 22 Giugno 2020 - 08:04
Autostrada Messina-Catania, più di un’ora per pochi chilometri

Tra lo svincolo di Taormina e quello di Fiumefreddo ieri durante il rientro imbottigliamento per i cantieri aperti che non hanno ancora completato i lavori. Pericoli nella stazione di servizio Calatabiano: auto a velocità elevata per aggirare la coda

Se si pensa di sviluppare il Turismo interno lasciando abbandonate a sé stesse le autostrade e in particolare la Catania-Messina, proprio non ci siamo.

Con il ritorno dei vacanzieri a Taormina, Giardini Naxos e Fiumefreddo, la A-18 è andata in tilt.

Ieri, durante il rientro – anche per la presenza di numerosissimi Tir – per percorrere verso Catania il tratto autostradale che va dallo svincolo di Taormina a quello di Fiumefreddo, occorreva da un’ora a un’ora e mezza.

Dopo una bella giornata di sole, trascorsa al mare a rilassarsi, si veniva sottoposti alla tortura di dover tornare a casa a passo di lumaca respirando gas di scarico.

Pericoli, inoltre, sono stati segnalati nella stazione di servizio Calatabiano. Numerosissime auto, dopo aver percorso la corsia d’emergenza in barba a qualunque legge della strada, hanno imboccato l’uscita per la stazione di servizio e l’hanno attraversata a velocità elevata per aggirare la coda, mettendo in serio pericolo il personale e gli automobilisti che dovevano fare benzina.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684