Punta Braccetto, finanziere salva bimba che stava per annegare

Punta Braccetto, finanziere “eroe” salva bambina che stava per annegare

web-mp

Punta Braccetto, finanziere “eroe” salva bambina che stava per annegare

web-mp |
venerdì 19 Agosto 2022 - 14:49

Il militare che si trovava in zona con la famiglia, ha notato la piccola in difficoltà nelle acque agitate, e ha deciso di tuffarsi in mare per prestarle soccorso, evitando la tragedia

Un finanziere di Vittoria, fuori dall’orario di servizio, ha salvato una bambina che stava per annegare nei pressi di uno stabilimento turistico nella nota località di Punta Braccetto, frazione di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa.

Cosa è successo

Il militare, che si trovava in zona con la propria famiglia, ha notato la presenza di una bambina di circa 10 anni in difficoltà poco a largo dalle coste della località turistica e, ravvisando un concreto pericolo di annegamento, si è prontamente lanciato in soccorso della giovane bagnante, portandola in salvo a riva, nonostante le condizioni meteo marine non fossero favorevoli.

L’atto del militare elogiato dalle Fiamme Gialle

“L’atto del militare conferma la vicinanza degli appartenenti alla Guardia di Finanza a chi ha bisogno e la costante attività svolta a tutela dei cittadini”, dicono le Fiamme gialle.

immagine di repertorio

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001