Bilancio e sanità al centro dei lavori - QdS

Bilancio e sanità al centro dei lavori

Giovanna Naccari

Bilancio e sanità al centro dei lavori

martedì 24 Gennaio 2023 - 09:19

Commissione Antimafia, prevenzione della corruzione e beni confiscati

Palermo – Il bilancio di previsione della Regione siciliana per il triennio 2023-2025 e la Legge di stabilità sono stati al centro dei lavori delle commissioni per gli ultimi pareri di competenza, in vista dell’approdo dei documenti in Aula. Oggi in commissione Bilancio c’è l’esame congiunto dei testi.

La commissione Salute svolge le audizioni dell’assessore regionale Giovanna Volo, degli amministratori locali e delle associazioni di categoria sull’organizzazione sanitaria in diverse province. Sotto i riflettori ci sono il presidio ospedaliero Barone Lombardo di Canicattì (Agrigento); la mancanza di anestesisti nelle strutture ospedaliere di area disagiata Mussomeli, Niscemi e Mazzarino (Caltanissetta); il distretto sanitario di Lentini, Carlentini e Francofonte (Siracusa); l’Azienda sanitaria provinciale di Enna; la revisione dell’organizzazione delle attività delle strutture sanitarie residenziali extraospealiere del sistema sanitario siciliano; i problemi dei dipendenti autisti-soccorritori del Servizio Seus 118. All’ordine del giorno la commissione Salute ha anche le risoluzioni sull’istituzione dei dipartimenti interaziendali delle Asp e sulla tutela del personale sanitario impegnato nel contrasto alla pandemia Covid-19.

La commissione Antimafia ascolta il dirigente regionale dell’Ufficio per la prevenzione della corruzione e la trasparenza; il dirigente regionale preposto all’Ufficio rapporti con gli organi istituzionali – coordinamento in materia di beni confiscati alla criminalità organizzata.

Twittter:@gionaccari

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001