Bolzano energia pulita dai rifiuti mentre la Sicilia affoga nella monnezza - QdS

Bolzano energia pulita dai rifiuti mentre la Sicilia affoga nella monnezza

Dario Raffaele

Bolzano energia pulita dai rifiuti mentre la Sicilia affoga nella monnezza

giovedì 17 Dicembre 2020 - 17:41
Bolzano energia pulita dai rifiuti mentre la Sicilia affoga nella monnezza

Il locale termovalorizzatore – gestito dalla società a capitale totalmente pubblico “Eco Center” – permette di riscaldare circa 8-10 mila altoatesini

Mentre la Sicilia continua a fare i conti con la saturazione delle discariche restando impantanata in un’emergenza senza fine (lo scorso fine settimana la città di Catania si è ritrovata immersa tra cumuli di immondizia a causa della chiusura della discarica di Lentini), a Bolzano – come ampiamente descritto nell’inchiesta pubblicata dal nostro giornale – nel sacco della spazzatura non avranno certo trovato l’oro, ma una risorsa ugualmente preziosa: l’energia.

Sì perché il locale termovalorizzatore – gestito dalla società a capitale totalmente pubblico “Eco Center” – permette di riscaldare circa 8-10 mila altoatesini che in media, dati di Cittadinanzattiva alla mano, pagano 186 euro di Tari, 300 in meno di quanto invece deve sborsare, per esempio, un catanese.

Vi mostriamo oggi come funziona questo termovalorizzatore. Sembra fantascienza, in realtà avviene a “soli” 1.172 km dalla nostra Isola, ma ad oggi, ad una distanza culturale siderale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684