Bonus baby-sitting, la misura viene estesa anche ai nonni e agli zii non conviventi - QdS

Bonus baby-sitting, la misura viene estesa anche ai nonni e agli zii non conviventi

redazione

Bonus baby-sitting, la misura viene estesa anche ai nonni e agli zii non conviventi

martedì 30 Giugno 2020 - 00:00
Bonus baby-sitting, la misura viene estesa anche ai nonni e agli zii non conviventi

Circolare n.73 dell’Inps, importo massimo fino a 1.200 €. “Libretto famiglia” è destinato ai genitori lavoratori con figli minori fino a 12 anni

ROMA – Anche i nonni potranno ricevere il bonus baby sitter fino a 1.200 euro, così come previsto dal decreto Rilancio, purché non residenti nello stesso nucleo familiare. A specificarlo è anche l’Inps con la circolare numero 73, in cui si dichiara che non solo i nonni, bensì tutti i parenti non conviventi, potranno essere retribuiti per prendersi cura dei più piccoli ma solo fino al prossimo 31 luglio.

Nel caso in cui, all’interno di uno stesso nucleo familiare ci siano più soggetti minori, sarà possibile percepire il bonus anche relativamente a tutti i minori presenti, formulando più domande. In ogni caso, però, non si non potrà superare il tetto massimo previsto. Nella domanda di accesso alla misura, infatti, il genitore potrà indicare un importo parziale per ciascun minore, di età inferiore ai 12 anni (ad esempio, con due figli minori di dieci anni, il lavoratore dipendente privato indicherà 300 euro) in ogni caso la somma percepita non potrà superare l’importo massimo complessivo di 1.200 euro. La cifra corrisposta, che viene erogata attraverso il “Libretto famiglia” consente di retribuire delle prestazioni di cura occasionali a 10 euro l’ora, di cui 8 al lavoratore e 2 in contributi e che, dunque, ricoprono 120 ore di lavoro, ovvero tre settimane a tempo pieno.

Il bonus è destinato a tutte le famiglie, anche affidatarie, con figli minori di 12 anni (in caso di disabilità però il limite di età non c’è), a condizione che nel nucleo non vi sia altro genitore beneficiario di strumenti di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell’attività lavorativa (ad esempio, Naspi, Cig, indennità di mobilità, ecc.) o altro genitore disoccupato o non lavoratore, con i quali, dunque, sussiste incompatibilità e divieto di cumulo. Il bonus baby sitter è incompatibile anche con il bonus asilo nido e con il congedo parentale.

Per inoltrare domanda di accesso al beneficio basta collegarsi al portale Inps e consultare la pagina dedicata “Bonus servizi di baby sitting”, seguendo le istruzioni, oppure rivolgersi ai patronati o, ancora, chiamare il Contact center integrato al numero verde 803.164. Per compilare la richiesta occorre essere in possesso delle proprie credenziali, cioè una tra pin Inps, credenziale Spid, carta d’identità elettronica 3.0, carta nazionale dei servizi. La somma verrà accreditata direttamente con accredito sul conto corrente bancario o postale, accredito su libretto postale, carta prepagata con Iban o bonifico domiciliato presso Poste Italiane, secondo la scelta indicata all’atto della presentazione dell’istanza.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684