Bonus Tv 2021, le migliori televisioni da acquistare e come sceglierle - QdS

Bonus Tv 2021, le migliori televisioni da acquistare e come sceglierle

Ivana Zimbone

Bonus Tv 2021, le migliori televisioni da acquistare e come sceglierle

mercoledì 07 Luglio 2021 - 17:26

Versatilità, qualità del suono e delle immagini, standard DVB-T2. Sono tanti gli elementi da considerare nella scelta della nuova televisione. Ecco la guida per l'acquisto.

Con il nuovo bonus Tv e gli sconti estivi sono tanti i cittadini che stanno pensando di cambiare la televisione di casa. Ecco i consigli per gli acquisti.

Il ministro dello Sviluppo Giancarlo Giorgetti ha firmato oggi il decreto che rende già accessibile l’incentivo. Il bonus rottamazione Tv è rivolto a tutti i cittadini senza alcun limite Isee (qui la guida per ottenerlo).

DVB-T2, cosa sapere

Una delle caratteristiche essenziali da considerare per la scelta della nuova Tv è il nuovo standard DVB-T2 che, a partire dal primo luglio del 2022, sostituirà il DVB-T1 e implementerà anche le frequenze. Questo per sfruttare pure le nuove reti 5G.

Tutte le televisioni prodotte dal 2017 in poi dovrebbero poter integrare il nuovo standard. Viceversa, per non perdere entro il 2022 la possibilità di guardare le trasmissioni televisive, è possibile cambiare dispositivo o acquistare un decoder ad hoc a cui collegarlo.

Schermo e risoluzione

Le Tv con tecnologia LED sono normalmente più economiche. I QLED e neo-QLED – invece – vengono proposte nelle fasce di prezzo medio-alte. Gli OLED sono l’opzione migliore per chi cerca maggiore immersività sacrificando un po’ la luminosità.

Anche la risoluzione è un aspetto fondamentale per godere appieno delle trasmissioni. Se per i televisori da 32 pollici la risoluzione HD e FullHD è sufficiente, dai 40 pollici in più ormai il 4K è diventato la norma. L’eccellenza è invece rappresentata dalla definizione 8K.

Versatilità

Le altre tecnologie a supporto delle immagini possono fare la differenza. Soprattutto nel caso in cui si utilizzasse il dispositivo per videogiochi e film. A tal proposito si ricordano i vari HDR e il Dolby Vision.

Le nuove Tv sul mercato sono apprezzate soprattutto da “smanettoni” e famiglie perché sono “smart”. Ovvero consentono l’impiego del wi-fi per connettersi direttamente sul web, guardare video in streaming, partecipare attivamente sui social network, etc. Tra i dispositivi più versatili quelli con sistema operativo Android.

Le migliori Tv da acquistare nel 2021

Fascia di prezzo bassa

A meno di 250 euro, è possibile acquistare su Amazon la TCL 32ES561 da 32”, una smart TV con Android TV 9.0, risoluzione HD e chromecast integrata. Oppure, a meno di 400 euro, la Sony ha KD-32W800compatibile con gli standard HDR, HDR10 e HLG.

Fascia media

A meno di 750 euro è disponibile l’LG Nano la slim Tv con sistema operativo WebOS 6.0 e Filmaker Mode per gli amanti della qualità delle immagini.
Con l’HDMI 2.1 e il suo menu Game Optimizer è in grado di soddisfare pure gli appassionati di videogiochi.

A 799 euro il Samsung Q60A modello 2021, con tecnologia Quantum Dot, dona immagini nitide e profonde. Grazie al suo filtro di punti quantici tra pixel e retroilluminazione. un filtro di punti quantici tra i pixel e la retroilluminazione, regalando all’immagine maggiore profondità. E’ dotato di risoluzione 4K e sistema operativo Tizen.

Fascia alta

C’è chi non bada a spese nella scelta della propria televisione ed è disposto a superare anche i 1000 o addirittura i 2000 euro d’investimento.
L’Lg OLED C1 monta uno dei migliori OLED attualmente presenti sul mercato. E’ dotato del processore alpha 9 di quarta generazione, del Dolby Vision per la qualità delle immagini, di Dolby Audio e DTS per il suono. Il suo costo si aggira intorno ai 1500 euro.

Il top di gamma di Sony, il modello A90J, offre performance incredibili. Immagini nitide, vasta gamma di colori ed estrema qualità del suono sono le sue caratteristiche principali. Si tratta di un dispositivo molto compatto che sfrutta l’intero pannello per la diffusione del suono. Unica nota negativa: alleggerisce il portafogli, con un costo di circa 2600 euro.



Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684