Caltanissetta-Agrigento, nuove aperture, "Mancano solo 7 chilometri" - QdS

Caltanissetta-Agrigento, nuove aperture, “Mancano solo 7 chilometri”

Luigi Ansaloni

Caltanissetta-Agrigento, nuove aperture, “Mancano solo 7 chilometri”

lunedì 26 Aprile 2021 - 13:53

Tali aperture consentono da oggi il collegamento diretto, lungo l’asse principale dell’arteria, tra l’autostrada A19 “Palermo-Catania” e lo svincolo di Caltanissetta Nord per quasi 9 km

Sono stati aperti al traffico nuovi tratti della statale 640 “Strada degli scrittori”.

In particolare saranno percorribili, lungo la carreggiata in direzione Agrigento predisposta a doppio senso di circolazione, la galleria “Cozzo Garlatti” di lunghezza pari a 240 metri e il viadotto “Arenella III”, costituito da 13 campate per una lunghezza complessiva di 590 metri.

Tali aperture consentono da oggi il collegamento diretto, lungo l’asse principale dell’arteria, tra l’autostrada A19 “Palermo-Catania” e lo svincolo di Caltanissetta Nord per quasi 9 km totali, di cui 3,1 km in configurazione provvisoria con doppio senso di circolazione sulla carreggiata ultimata.

È stato anche aperto al traffico, in configurazione provvisoria di cantiere, lo svincolo di connessione con la strada statale 626 “Della Valle del Salso”.

“La SS 640 è destinata a collegare Agrigento alla autostrada Palermo-Catania e presto verranno fatti ulteriori passi avanti affinché anche l’ultimo tratto che riguarda l’ex scorrimento veloce 640 possa essere consegnato entro la fine del prossimo anno. Al completamento mancano solo 7 chilometri! Oggi abbiamo aperto ufficialmente un altro tratto della nuova strada, e cioè quello che consentirà agli automobilisti che arrivano dalla A 19 di avvicinarsi in pochi minuti alla città di Caltanissetta, e quindi raggiungere così la via Borremans senza più alcuna interruzione”.

Negli occhi del Sottosegretario l’entusiasmo e l’orgoglio di vedere rinascere e lavorare i cantieri di una infrastruttura per troppo tempo rimasta ferma seppure indispensabile per la viabilità dei siciliani.

Ad accompagnare il Sottosegretario nel sopralluogo, oltre ai tecnici Anas, il neo nominato commissario straordinario Raffaele Celia, incaricato per dare una ulteriore accelerazione alla prosecuzione ed al completamento dell’intera opera.

“Gli ultimi 7 chilometri ancora da completare – ha aggiunto il rappresentante del Governo – un anno e mezzo fa abbiamo trovato un cantiere fermo e abbandonato, nessuno ci avrebbe scommesso sulla ripresa dei lavori, per questo anche oggi sono qui per raccontare al territorio un riscatto che gli spettava e finché l’opera non verrà ultimata monitorerò i lavori e racconterò ai siciliani come l’impegno e la presenza sul territorio possano concretizzarsi in fatti”.

«L’apertura della galleria Cozzo Garlatti e del viadotto Arenella rappresenta un passo in avanti per la viabilità di raccordo fra Caltanissetta, l’A19 e le altre direzioni. Molto, però, rimane ancora da fare. Siamo convinti che per portare a compimento la Statale 640 serva una grande sinergia fra Governo nazionale, Governo regionale e Anas. Di questo abbiamo parlato oggi con il sottosegretario Cancelleri. Alla Cmc, comunque, spetta di imprimere quel colpo di reni, di dare prova di potercela fare. In assenza di ciò, purtroppo, si dovranno prendere le decisioni conseguenti».
Lo ha affermato l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, prendendo parte all’apertura al traffico di alcune nuove porzioni della Ss 640 “Strada degli scrittori” a Caltanissetta.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684