Caltanissetta, arriva “Il tempo della gentilezza” - QdS

Caltanissetta, arriva “Il tempo della gentilezza”

Annalisa Giunta

Caltanissetta, arriva “Il tempo della gentilezza”

mercoledì 18 Marzo 2020 - 00:00
Caltanissetta, arriva “Il tempo della gentilezza”

Questa l’iniziativa portata avanti dalla Cri in collaborazione con Federfarma e Assofarm. Supporto ad over 65, soggetti non autosufficienti e persone sottoposte a quarantena

CALTANISSETTA – Consegna gratuita di farmaci a domicilio a favore delle persone vulnerabili. Questa l’iniziativa che stanno portando avanti i volontari della Croce rossa nissena per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Il Comitato di Caltanissetta, recependo i protocolli d’intesa stipulati dalla sede nazionale, in collaborazione con Federfarma e Assofarm, ha deciso di ampliare il servizio di consegna che si aggiunge a quello della spesa a domicilio.

“Il tempo della gentilezza” è il nome dell’iniziativa che si rivolge agli over 65, persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°), sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus Covid-19. Il servizio attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette, è fruibile contattando il numero verde 800/065510.

“Il tempo della gentilezza – ha spiegato Nicolò Piave, presidente della Cri nissena – è fatto di azioni concrete. In questo periodo di sacrifici e responsabilità è fondamentale fare rete per essere al fianco di chi è maggiormente a rischio. Nessuno deve sentirsi solo”.

Un’iniziativa che ha visto la solidarietà di tante realtà locali come la cooperativa sociale Etnos e il gruppo Scout Agesci Caltanissetta 9, che hanno avviato strette collaborazioni con i volontari della Croce rossa per poter essere più efficaci sul territorio.

“Grazie a queste collaborazioni – ha aggiunto Piave – evitiamo duplicazione di interventi e spreco di risorse materiali e umane. Tutto questo in sintonia con i Servizi sociali dei Comuni interessati, in particolare Caltanissetta, Serradifalco, Santa Caterina Villarmosa, Resuttano e Sommatino, paesi ove la Croce rossa è già operativa e pronta dare il sostegno necessario alla popolazione. Un grande sforzo da parte di tutti i volontari che stanno operando a favore della cittadinanza non risparmiando tempo ed energie”.

Una volta avviata la richiesta tramite il numero verde gli operatori in linea si mobilitano per contattare la sala operativa del Comitato nisseno della Cri. I volontari ritirano la ricetta dallo studio medico del paziente oppure la acquisiscono dal numero e dal Codice fiscale del destinatario e ritirano il farmaco. I medicinali vengono consegnati in busta chiusa all’utente che provvede a corrispondere l’eventuale costo del medicinale anticipato al farmacista dai volontari Cri.

Attraverso la consegna a domicilio è inoltre possibile richiedere lo scontrino fiscale “parlante” da utilizzare per le detrazioni fiscali, fornendo ai volontari Cri la tessera sanitaria o il Codice fiscale. Stessa cosa per la spesa a domicilio o per il disbrigo di pratiche sanitarie non differibili.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684