Salus Festival a Caltanissetta, al via la quinta edizione - QdS

Salus Festival a Caltanissetta, al via la quinta edizione

Annalisa Giunta

Salus Festival a Caltanissetta, al via la quinta edizione

martedì 03 Dicembre 2019 - 00:00
Salus Festival a Caltanissetta, al via la quinta edizione

La kermesse vedrà la partecipazione di testimonial ed esperti nazionali nel campo della salute. Nella giornata di giovedì la manifestazione di sposterà a Gela dove si terranno due conferenze

CALTANISSETTA – Diffondere la prevenzione e i corretti stili di vita, con questo intento anche quest’anno torna in città il “Salus Festival” giunto alla sua quinta edizione. In festival è promosso dall’Assessorato della Salute Regionale e dal Cefpas in collaborazione con l’Asp e il Comune, l’Ordine dei Medici e degli odontoiatri della provincia, l’Ufficio scolastico provinciale, il Consorzio universitario, l’Associazione Casa Famiglia Rosetta, gli ordini professionali e le associazioni di volontariato e del terzo settore.

Una kermesse a partire da oggi fino al 10 dicembre che vedrà la partecipazione di testimonial ed esperti regionali e nazionali nel campo della salute. Il 5 dicembre la manifestazione si sposterà a Gela dove si terranno due prestigiose conferenza: una dedicata alla prevenzione cardiologica e l’altra all’attesa presentazione della Breast Unit nell’ambito della quale saranno premiati gli operatori sanitari che si sono particolarmente distinti nel corso delle attività sanitarie dell’Asp nell’ultima annualità.

Tra i principali destinatari, come sempre, i giovani preadolescenti e adolescenti per i quali sono previsti la maggior parte dei convegni e dei seminari dedicati. I temi affrontati riguarderanno il valore dell’apprendimento per la salute, il rapporto tra sport, salute, ambiente e sani stili di vita, i diversi volti della disabilità, la prevenzione delle dipendenze patologiche.

“Il Salus – afferma Roberto Sanfilippo, direttore del Cefpas – è un’occasione unica, basta davvero poco per evitare che una malattia diventi devastante. Per questo abbiamo voluto concentrare l’organizzazione a Caltanissetta, perché bisogna partire dal proprio territorio per un’efficace prevenzione”.

“L’evento – aggiunge Sergio Caltabiano, direttore del Cefpas – avrà voce multipla: clinica, psicologica, giudiziale, con testimonianze. È fondamentale non solo l’intervento dell’esperto ma anche chi ha vissuto di persona l’esperienza. Ad esempio ci saranno testimonial dello sport che aiuteranno a conoscere il loro modo di interpretare lo stile di vita, tra i tanti significativo sarà il video messaggio di Gianluca Vialli”. Anche quest’anno i nisseni potranno accedere gratuitamente agli screening e alle visite specialistiche grazie alla sinergia d’intenti tra Asp e Ordine dei medici.

“Il Comune – afferma il Sindaco – è in prima fila per la tutela dei corretti stili di vita. Porteremo avanti in tale ambito già a partire da gennaio”.

“Il Salus Festival – ha dichiarato Marcella Santino, direttore Sanitario dell’Asp – è un’ occasione per confrontarci e migliorarci L’obiettivo di questi momenti è anche restituire credibilità alla sanità pubblica. Un ringraziamento va alla città che sa fare rete”.

Tra gli appuntamenti previsti il Salus Cine Festival che si svolgerà nell’ottocentesco Teatro Regina Margherita dal 9 al 10 dicembre con la visione di numerosi cortometraggi dedicati alla salute. Ospite d’onore Marco Pontecorvo, figlio del grande Gillo Pontecorvo e regista del film “Pa-ra-da”, a cui sarà consegnato il premio alla carriera e per i suoi preziosissimi cortometraggi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684