Campobello di Licata, parte la stagione dei cantieri - QdS

Campobello di Licata, parte la stagione dei cantieri

Pietro Vultaggio

Campobello di Licata, parte la stagione dei cantieri

martedì 05 Ottobre 2021 - 00:25

Prevista una serie di interventi di manutenzione straordinaria, fortemente voluti dall’Amministrazione Picone. Il sindaco al QdS: “Per via Edison un asfalto innnovativo detto ‘mangia smog’”

CAMPOBELLO DI LICATA (AG) – Una serie di interventi di manutenzione straordinaria a Campobello di Licata, fortemente voluti dall’Amministrazione guidata da Giovanni Picone, al quarto anno del suo secondo mandato.

Le operazioni partiranno tramite una variazione del Bilancio di previsione finanziaria (esercizio 2021), in gestione provvisoria, al fine di utilizzare risorse statali ed europee.

“Partiamo con la riqualificazione di via Edison da metà ottobre – ha dichiarato, in esclusiva al QdS, Giovanni Picone – con un asfalto innovativo detto ‘mangia smog’, tramite somme assegnate dal ministero (140 mila euro). Abbiamo pensato a questa operazione perché è una delle vie principali della città dove ogni giorno passano centinaia di automobili con i loro ‘fumi’. Si tratta di una applicazione che produce un effetto fotocatalitico reagendo con gli agenti atmosferici e i raggi del sole ed attivando un processo molto simile a quello della fotosintesi clorofilliana che consente di ripulire l’aria”.

Sono tre le variazioni di Bilancio fatte alla luce della norma regionale che consente di attuare variazioni in attesa di approvazione del documento economico. “Abbiamo anche il decreto di finanziamento regionale da 200 mila euro – ha aggiunto Picone – che riguarda l’efficientamento energetico del centro polivalente di via Trieste, con interventi strutturali su infissi e sistemazione della copertura. Sulla tempistica, avvieremo le procedure nel più breve tempo possibile, premesso che tutti gli Enti locali hanno problemi tecnici nel predisporre gli atti. Non posso quindi dichiarare un inizio ben preciso. Redigeremo anche la progettazione per un intervento di messa in sicurezza della discarica di contrada Favarotta (satura ma non chiusa), dove andremo a sistemare una vasca franata tramite 900mila euro di finanziamento regionale. Abbiamo anche 160mila euro circa di fondi comunali di infrastrutture sociali, l’intento è quello di realizzare un parco giochi inclusivo presso Villa Cammarata”.

Il sindaco, infine, ha accennato anche alla realizzazione di nuovi loculi a prezzi sociali: “Precedentemente, il prezzo per un loculo oscillava dai 1800 ai 2000mila euro. Attualmente abbiamo costruito 400 loculi con assegnazione di prezzi che variano da 600 a 800 euro. Questo proprio per permettere un posto a tutti”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684