Canale di Sicilia, la Marina Militare aumenta sorveglianza su gasdotti - QdS

Canale di Sicilia, navi militari a difesa dei gasdotti dopo attacco a Nord Stream

web-sr

Canale di Sicilia, navi militari a difesa dei gasdotti dopo attacco a Nord Stream

web-sr |
venerdì 30 Settembre 2022 - 20:52

Aumenta la sorveglianza nel Mediterraneo per la presenza dei gasdotti che transitano a poca distanza dalla Sicilia. Sotto osservazione anche la flotta russa.

Si rafforza la vigilanza della Marina Militare italiana a difesa dei gasdotti che transitano in acque italiane a seguito del presunto sabotaggio di Nord Stream 1 e 2.

Un’azione che riguarda anche l’Isola poiché, nel Canale di Sicilia, passano i gasdotti sottomarini Transmed dalla Tunisia e Greenstream dalla Libia.

“Necessario aumento della sorveglianza”

La conferma arriva direttamente dal capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, che, intervistato da Repubblica, sottolinea che è stato deciso di “aumentare subito le misure per la tutela delle reti strategiche per l’interesse nazionale”.

L’attività di tutela dei gasdotti sottomarini nel Canale di Sicilia è stata sempre effettuata nel tempo dalla Marina Militare, ma i recenti eventi hanno necessariamente portato a un aumento del livello di sorveglianza.

Nel mar Mediterraneo, inoltre, è stata intensificata anche l’osservazione della flotta russa attraverso gli aerei di Marina e Aeronautica.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001