Canicattì, iniziativa pro commercio e attività locali - QdS

Canicattì, iniziativa pro commercio e attività locali

redazione

Canicattì, iniziativa pro commercio e attività locali

mercoledì 13 Gennaio 2021 - 00:00
Canicattì, iniziativa pro commercio e attività locali

Il Comune ha aderito al progetto “Compralo a Canicattì”, con la creazione di una piattaforma digitale per consentire contatti tra attività commerciali, professionisti e aziende

CANICATTÌ (AG) – La pandemia da Covid-19 che si è diffusa a livello globale ha causato gravissime conseguenze dal punto di vista sanitario, con il drammatico numero di morti che si è portata dietro, ma sta lasciando segni profondi anche sul tessuto economico dei vari Paesi. Una situazione che, a cascata, si ripercuote anche a livello locale, con molte realtà produttive, soprattutto di piccole dimensioni, che rischiano di non poter più riaprire.

Proprio per supportare queste attività il Comune ha deciso di aderire all’iniziativa “Compralo a Canicattì”, promosso dalla Mc Business solution e lo ha fatto con la determina sindacale 1/2021. “Il progetto – hanno sottolineato dal Municipio – ha come obiettivo la creazione di una piattaforma digitale che consenta l’avvio di contatti tra attività commerciali, liberi professionisti e aziende operanti nel territorio comunale, utilizzando la rete quale strumento per far conoscere le proprie realtà commerciali e i propri servizi”.

La piattaforma on-line, già attivata e con delle attività del territorio già iscritte, si configura come un nuovo modo di pubblicizzare prodotti e servizi, senza ricorrere alla continua stampa di volantini pubblicitari, creando l’alternativa di una scelta informata e consapevole che può essere effettuata da remoto, evitando possibili affollamenti in questo periodo caratterizzato dalla crisi epidemica da Covid-19.

“Il servizio – ha sottolineato il sindaco Ettore Di Ventura – fruibile da tutti i cittadini, è stato giudicato particolarmente utile sia per favorire lo sviluppo commerciale delle attività economiche operanti in città che per dare ai potenziali clienti una possibilità veloce e completa di poter valutare le opportunità e le offerte che il territorio offre”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684