Cantieri di servizio, opportunità di lavoro e di riqualificazione del territorio urbano - QdS

Cantieri di servizio, opportunità di lavoro e di riqualificazione del territorio urbano

Pietro Vultaggio

Cantieri di servizio, opportunità di lavoro e di riqualificazione del territorio urbano

martedì 28 Maggio 2019 - 00:05
Cantieri di servizio, opportunità di lavoro e di riqualificazione del territorio urbano

Sono previsti interventi di ripavimentazione e abbattimento delle barriere architettoniche. L’Amministrazione comunale guidata da Firetto ha approvato il progetto per 32 persone

L’amministrazione comunale ha approvato il progetto “cantiere di lavoro per disoccupati”, una opportunità per persone senza una occupazione e, allo stesso tempo, la possibilità di riqualificare alcune parti della città. Nel dettaglio, 118.459,13 mila euro per gli interventi di rifacimento della piazzetta della Madonna della Catena. I lavori rientrano nell’ambito del progetto di miglioramento del quartiere. Sono previste opere di demolizione della pavimentazione esistente, interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche e ripavimentazione. Questo cantiere di lavoro si aggiunge a quello di manutenzione straordinaria su viale dei Giardini per un totale complessivo di circa 250 mila euro. Saranno impegnate in tutto 32 persone.

Con il sistema dei “cantieri servizio” partiranno, invece, in tutta la città interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Saranno impegnate, per tre mesi, 129 persone: quaranta si occuperanno di scerbatura dei cigli stradali e, in particolare, venti in centro città e venti nelle periferie; altri venti, invece, attueranno piccole riparazioni negli immobili comunali, comprese le scuole; altri ancora opereranno per la derattizzazione e il randagismo. In particolare, la città sarà interessata da servizi di pulitura di caditoie e cunette stradali nel centro urbano e nelle periferie; servizi di derattizzazione del territorio comunale e degli edifici di pertinenza comunale; attività di supporto al servizio di lotta al randagismo e al servizio di manutenzione del verde pubblico nelle ville comunali, nelle aiuole, negli spazi pubblici, oltreché a interventi di decoro urbano, piccole riparazioni e manutenzione degli immobili comunali e delle isole ecologiche. I portatori di handicap saranno destinati a servizio di sostegno dell’attività degli uscieri negli uffici comunali.

I soggetti occupati percepiranno da un minimo di 453 euro a un massimo di 1223 euro. “Diamo una risposta – dichiara il sindaco Lillo Firetto – ai cittadini che chiedono giustamente più ordine e pulizia. E’ una risposta agli operatori turistici e commerciali che tengono molto a offrire a clienti e visitatori un maggior decoro. Diamo contemporaneamente una risposta, seppur limitata nel tempo, alle famiglie più disagiate che meritano di poter contare su un’occasione di lavoro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684