Capodanno botti davanti al carcere Pagliarelli per salutare i detenuti

Capodanno, botti davanti al carcere Pagliarelli per salutare i detenuti

ritacinardi

Capodanno, botti davanti al carcere Pagliarelli per salutare i detenuti

Redazione  |
sabato 31 Dicembre 2022 - 18:02

Un gruppo di persone, con molti bambini al seguito, da un'ora salutano a distanza, dall'altro lato della strada, i detenuti

Petardi, fuochi d’artificio e botti per ‘festeggiare’ il Capodanno, seppure in anticipo di alcune ore, e salutando i parenti detenuti. Accade davanti al carcere Pagliarelli di Palermo, dove un gruppo di persone, con molti bambini al seguito, da un’ora salutano a distanza, dall’altro lato della strada, i detenuti che sono affacciati alle finestre. E intanto lanciano i petardi. In mezzo alla strada, davanti alle auto che passano.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001