Nei capoluoghi siciliani bollette da 42 milioni di euro l’anno e la stangata deve ancora arrivare - QdS

Nei capoluoghi siciliani bollette da 42 milioni di euro l’anno e la stangata deve ancora arrivare

Carmelo Lazzaro Danzuso

Nei capoluoghi siciliani bollette da 42 milioni di euro l’anno e la stangata deve ancora arrivare

mercoledì 11 Maggio 2022 - 08:55

Gli aumenti in arrivo rischiano di far saltare i conti dei Comuni. L’Anci Sicilia: tante realtà a rischio default

PALERMO – I Comuni capoluoghi siciliani hanno pagato, stando agli ultimi dati disponibili, oltre 42 milioni di euro per energia elettrica, acqua e gas. Una bella sommetta, che potrebbe aumentare in modo esponenziale e pericoloso per le sorti degli Enti locali a causa del generale aumento dei costi per l’energia.

I numeri sono stati diffusi all’interno del report realizzato per l’agenzia di stampa Adnkronos dalla Fondazione Gazzetta amministrativa della Repubblica italiana nell’ambito del Progetto Pitagora e che ha stilato una classifica dei costi sostenuti nel 2020 da Regioni e capoluoghi di provincia per il mantenimento dei loro uffici e delle loro strutture.

Uno sguardo ai numeri delle altre regioni

Prima di entrare nel dettaglio dei Comuni, e in particolare di quelli siciliani, diamo un rapido sguardo ai numeri delle Regioni: 83 milioni 952 mila euro è la cifra monstre spesa dalla Regione Campania in energia… CONTINUA LA LETTURA. QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
ABBONATI PER CONTINUARE LA LETTURA

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684