Cas, l'appello dei sindacati: "Priorità sicurezza autostrade e diritti lavoratori" - QdS

Cas, l’appello dei sindacati: “Priorità sicurezza autostrade e diritti lavoratori”

dariopasta

Cas, l’appello dei sindacati: “Priorità sicurezza autostrade e diritti lavoratori”

Redazione  |
giovedì 05 Gennaio 2023 - 16:09

Filt Cgil e Uiltrasporti Messina commentano la nomina del nuovo consiglio direttivo del Consorzio a cui rivolgono "buon lavoro"

“C’è tanto da fare, si parta col piede giusto. Le priorità siano la sicurezza sulle nostre autostrade e i diritti dei lavoratori”. Così Filt Cgil e Uiltrasporti Messina commentano la nomina del nuovo consiglio direttivo del Consorzio autostrade siciliane (Cas) a cui rivolgono “i migliori auguri di buon lavoro ma anche l’auspicio affinché sia considerato prioritario il dialogo sociale per rilanciare un servizio essenziale per i siciliani e riprendere il confronto interrotto sulle tematiche legate ai diritti dei trecento lavoratori dell’ente”.

Filt Cgil e Uiltrasporti Messina: “Ereditato un ente allo sbando”

“Occorre dare atto al Cda uscente – evidenziano – di aver ereditato un ente allo sbando, sul piano organizzativo ed economico, non semplice da gestire in una fase delicata che lo ha visto trasformato in soggetto economico. Oggi è necessario accelerare sulla manutenzione delle nostre autostrade ma anche riprendere il dialogo, da mesi interrotto, con i sindacati per il pieno riconoscimento dei diritti contrattuali dei lavoratori e sul fabbisogno organico dell’ente che necessita di nuove assunzioni in tutti i ruoli”. Per Filt Cgil e Uiltrasporti “serve un direttore generale che dia finalmente una guida tecnica all’altezza di un ente strategico per la mobilità siciliana”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001