CASO GREGORETTI, SALVINI “ANDREI IN GALERA A TESTA ALTA” - QdS

CASO GREGORETTI, SALVINI “ANDREI IN GALERA A TESTA ALTA”

redazione

CASO GREGORETTI, SALVINI “ANDREI IN GALERA A TESTA ALTA”

lunedì 20 Gennaio 2020 - 11:31
COMACCHIO (FERRARA) (ITALPRESS) – “Oggi in Giunta al Senato decidono se sono un criminale o meno, io adotto il detto della mia nonna: male non fare, paura non avere. Devono essere i delinquenti ad aver paura di andare a processo. Io non mi ritengo un delinquente, ribadisco la richiesta: mandatemi a processo, così mandate a processo tutto il popolo italiano. Difendere i confini è un mio dovere. Se devo andare in galera per difendere il mio Paese lo faccio a testa alta”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, parlando del caso Gregoretti nel corso di un comizio a Comacchio.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684