Castellammare del Golfo, ritornano le ztl in centro - QdS

Castellammare del Golfo, ritornano le ztl in centro

redazione

Castellammare del Golfo, ritornano le ztl in centro

venerdì 31 Luglio 2020 - 00:00
Castellammare del Golfo, ritornano le ztl in centro

Il sindaco Rizzo: “Pedonalizziamo le zone nevralgiche allo scopo di renderle più vivibili”. L’Amministrazione: “Saranno attive da sabato 1 agosto fino al 15 settembre”

CASTELLAMMARE DEL GOLFO (TP) – “Dopo esserci confrontati con attività, associazioni e cittadini ritorniamo ad attivare la limitazione di accessi e sosta in centro ricordando che sono in vigore precise misure per il contenimento dell’emergenza epidemiologica in corso. Le zone a traffico limitato sono state ridimensionate ma occorre consentire la vivibilità del centro storico e regolamentare il traffico anche in questa fase dell’emergenza da Covid-19. L’anno scorso, dopo un lungo periodo di sperimentazione ed adattamento, la ztl in centro è stata bene accolta da residenti e visitatori che adesso la richiedono e anche per questo riattiviamo le misure anche se limitate e senza i bus navetta”.

Lo affermano il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore alla Viabilità Vincenzo Abate, comunicando che dall’1 agosto al 15 settembre, nelle zone centrali di Castellammare ripartono le zone a traffico limitato dopo l’approvazione con delibera di giunta del regolamento comunale per la disciplina di Ztl e aree pedonali.
Anche quest’anno i cittadini hanno a disposizione la WebApp “Mobilità sostenibile Castellammare del Golfo” al link https://arcg.is/1bbbGe.

“Occorre rendere pedonali alcune zone nevralgiche della città in modo che il centro cittadino sia più accogliente perché le zone a traffico limitato hanno positive ricadute in termini di sicurezza- proseguono il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore alla Viabilità Vincenzo Abate-, tutela dell’ambiente, rispetto del diritto al riposo e alla quiete pubblica, fruizione dei beni. Per velocizzare le procedure i residenti ed aventi diritto che lo scorso anno hanno ottenuto il pass transito e sosta per auto, motocicli e veicoli elettrici potranno riutilizzarlo gratuitamente anche quest’anno. Per il rilascio di nuovi pass dovrà essere presentata domanda alla polizia municipale anche nel caso di cambio residenza o mezzo”.

Divieto di transito e sosta dalle 21 alle 3 tutti i giorni di agosto e a settembre solo il venerdì, sabato e domenica in corso Garibaldi (da via XX Settembre), in via Largo Castello (arancione), nel quartiere Madrice (zona viola), nella ztl Nord (area rossa, a nord di via G. Marconi, corso B. Mattarella, via canale Vecchio) e ztl sud (area blu, compresa tra corso B. Mattarella, via canale vecchio, corso Garibaldi, via Quintino Sella e via villa Galante), zona “Timpa” (via arciprete Militelli e largo Petrolo nel tratto di fronte hotel Al Madarig).

Ztl nel quartiere “Chiusa” (area rossa) tutto il giorno tutti i giorni dall’1 agosto al 15 settembre così come nella ztl nel borgo di Scopello (marrone) che rimarrà chiuso al traffico tutto il giorno.
La Ztl in viale Zangara cioè la “cala marina” (area azzurra), ad agosto sarà in vigore tutti i giorni dalle ore 21 alle 3. La domenica dalle ore 17 alle 3. Inoltre dalle ore 22 all’una non sarà più possibile accedere alla Marina dalla via Alberto Mario. Il venerdì e sabato alla cala marina da giorno 1 settembre e fino al 15, la ztl sarà in vigore dalle ore 21 alle 3. Le domeniche di settembre dalle ore 17 alle ore 3.

Area pedonale anche in zona “Petrolo” tutti i giorni di agosto dalle ore 21 alle ore 3 e solo il venerdì e sabato a settembre. Nelle domeniche di settembre chiusura anticipata alle ore 17 e fino alle 3.
L’area pedonale “Petrolo” è attiva tra via Marina di Petrolo e via Marconi (all’altezza del distributore di carburante “Gp Service”) e piazza Santangelo ed i parcheggi pubblici e privati continueranno ad essere accessibili, previo controllo del personale presente al presidio del varco che verificheranno il raggiungimento del limite di capienza consentendo anche l’alternanza dei mezzi in entrata ed uscita.
Piazza Europa area pedonale tutti i giorni, fino al 15 settembre.
Rimangono aree pedonali permanenti (gialle) il corso Bernardo Mattarella (tra corso Garibaldi e via Alcide De Gasperi), Piazza Madonna delle Grazie, corso Garibaldi basso, piazza Petrolo, via Fiume, via Bolzano, piazza Madrice

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684