Catania, a Natale abbonamento unico bus-metro - QdS

Catania, a Natale abbonamento unico bus-metro

Melania Tanteri

Catania, a Natale abbonamento unico bus-metro

martedì 26 Novembre 2019 - 00:02
Catania, a Natale abbonamento unico bus-metro

Dal 6 dicembre al 6 gennaio viaggi senza limiti di tempo a soli 15 €. Bellavia: “Passo avanti decisivo”

CATANIA – Un’iniziativa per agevolare gli spostamenti nel periodo natalizio ma anche per spingere la popolazione verso l’uso più assiduo del mezzo pubblico. Ieri mattina, in sala giunta a Palazzo degli elefanti, il sindaco di Catania Salvo Pogliese, insieme all’assessore alla mobilità Giuseppe Arcidiacono, al presidente dell’Azienda metropolitana trasporti di Catania, Giacomo Bellavia e al direttore generale della Ferrovia Circumetnea, Salvo Fiore, è stato presentato il “Metrobus Christmas”: dal 6 dicembre al 6 gennaio sarà possibile viaggiare, senza limiti di tempo, su tutti i mezzi pubblici locali, autobus Amt e metro Fce, con un abbonamento unico a soli 15 euro. Con lo stesso abbonamento sarà anche possibile parcheggiare senza costi aggiuntivi nei parcheggi scambiatori gestiti dall’Amt di Nesima, Santa Sofia e Due Obelischi per tutta la giornata, senza orari.

“Catania – ha detto il sindaco Salvo Pogliese – diventa sempre più attrattiva grazie ad una iniziativa che nel periodo natalizio permetterà ai nostri concittadini e ai tantissimi abitanti dell’hinterland, con un biglietto unico Amt Fce comprensivo dei parcheggi scambiatori, di raggiungere il centro storico rivitalizzato e animato da tantissimi eventi e manifestazioni. Si va dai mercati artigianali alla pista di pattinaggio all’interno della Villa Bellini, che farà da cornice ad altri mercatini, sino ai concerti del 30 e del 31 che annunceremo a breve e alle luminarie che, con il contributo degli sponsor, stanno per essere collocate, per la prima volta e con largo anticipo, oltre che nelle più importanti vie del centro anche in viale Veneto, viale Libertà, via D’Annunzio, via Etnea fino a piazza Borgo”.

Da subito sarà possibile acquistare la tessera nei punti vendita Amt, ufficio abbonamento e chioschi di piazza Stesicoro e Stazione Centrale, e nella biglietteria Fce della stazione Borgo, oltre che negli abituali punti vendita dei tagliandi di viaggio che ne fanno richiesta.

“Per queste vacanze natalizie vogliamo agevolare i cittadini nell’utilizzo dei mezzi pubblici con soli 15 euro – ha spiegato il presidente Bellavia-. Con questo accordo Comune-Amt-Fce da un lato vogliamo aiutare la città ad avere un servizio molto flessibile, dall’altro vorremmo anche sostenere i cittadini per accostarsi al mezzo pubblico che diventa un’alternativa sempre più credibile, rispetto al mezzo privato. Questa è la prima volta che diamo la possibilità di viaggiare e parcheggiare con un unico abbonamento, si tratta quindi di una prova importante, sperimentale, un passo avanti decisivo anche dal punto di vista tecnologico. Contiamo che questa iniziativa venga accolta bene dal cittadino, per trasformarla poi in quotidianità”.

“In questo momento stiamo cercando anche di integrare i sistemi vettoriali, quello nostro e quello di Amt e Trenitalia – ha aggiunto il direttore Fce Salvo Fiore -. Questo piccolo passo promozionale vuole convincere l’utente, soprattutto in questo periodo di grande traffico nel centro urbano, a lasciare la macchina e prendere il mezzo pubblico, offrendo un’opportunità molto conveniente”.

L’assessore alle Attività produttive, Ludovico Balsamo, ha anche annunciato a breve un accordo con le associazioni di categoria del commercio, con il quale gli esercenti avranno la possibilità di acquistare gli abbonamenti del metrobus Christmas per farne omaggio ai loro clienti abituali.

La strada della mobilità sostenibile insomma è tracciata come evidenziato più volte dal presidente di Amt Bellavia e dal primo cittadino Pogliese, recentemente anche in occasione della consegna alla città di 27 nuovi autobus moderni, che hanno potenziato la flotta dell’azienda, alcuni dei quali di piccole dimensioni utili proprio per percorrere le strade strette del centro. “Il rinnovo del parco mezzi è strategico – ha spiegato Bellavia – ed è un progetto che stiamo portando avanti con il cda già da tempo. L’anno prossimo c’è in previsione l’arrivo di una nuova tranche di 40 autobus, in gran parte elettrici, perché dobbiamo avvicinarci a questo mondo che si sta vieppiù sviluppando. Tutto ciò, insieme alla riorganizzazione della rete e alle nuove assunzioni, ci permetterà di offrire un servizio più puntuale e preciso”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684