Catania, controlli a tappeto nel quartiere Monte Po: verbali e sanzioni

Catania, controlli a tappeto nel quartiere Monte Po: verbali e sanzioni

web-mt

Catania, controlli a tappeto nel quartiere Monte Po: verbali e sanzioni

web-mt |
giovedì 07 Luglio 2022 - 10:50

I carabinieri hanno passato al setaccio il popoloso e popolare quartiere periferico di Catania.

I Carabinieri della Stazione di Nesima, unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania, del 12° Reggimento “Sicilia”, nonché con l’ausilio di personale della Polizia Municipale di Catania sono stati impegnati in un servizio di contrasto all’illegalità diffusa nelle aree maggiormente degradate.

I militari, in particolare, hanno concentrato le loro attività in piazza Monte Po procedendo a verificare, tra le altre, l’attività commerciale ambulante dedita alla vendita di prodotti ittici di proprietà di un 49enne catanese.

All’esito dell’attività ispettiva è emerso che il titolare avrebbe occupato abusivamente il suolo pubblico, posto in vendita prodotti ittici in assenza di specifica autorizzazione, esercitato la vendita ambulante in assenza dei requisiti professionali, nonché impiegato alle proprie dipendenze un lavoratore “in nero” percettore, tra l’altro, del “reddito di cittadinanza”.

L’accertamento ha altresì portato al sequestro di circa 100 chilogrammi di prodotto ittico per cattiva conservazione ed al sanzionamento del 48enne un totale di €. 7899,00.

Nel medesimo contesto operativo i militari, avvalendosi di pattuglie dinamiche, hanno effettuati controlli alla circolazione stradale procedendo al controllo di diversi veicoli in transito e all’identificazione di automobilisti e passeggeri.

Sono state elevate 7 sanzioni amministrative per violazioni al C.d.S. per un importo complessivo di oltre 7.000 euro per veicoli privi di copertura assicurativa e automobilisti sprovvisti di patente di guida procedendo inoltre al fermo e sequestro amministrativo di 3 veicoli.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684