Catania, Fiera dei morti nell’ex mercato ortofrutticolo: “Sarà il sito di riferimento per le esposizioni” - QdS

Catania, Fiera dei morti nell’ex mercato ortofrutticolo: “Sarà il sito di riferimento per le esposizioni”

redazione

Catania, Fiera dei morti nell’ex mercato ortofrutticolo: “Sarà il sito di riferimento per le esposizioni”

venerdì 23 Agosto 2019 - 01:00
Catania, Fiera dei morti nell’ex mercato ortofrutticolo: “Sarà il sito di riferimento per le esposizioni”

Al via bando per l’affidamento dei servizi fieristici ai privati. Domande entro il 9 settembre

CATANIA – L’ex mercato ortofrutticolo di San Giuseppe la Rena si avvia a diventare il sito di riferimento per le manifestazioni espositive che avranno luogo a Catania.

Il nuovo corso partirà con la sistemazione nel sito della “Fiera dei morti” edizione 2019, che negli si era tenuta nell’area attigua del parcheggio Amt denominata “Fontanarossa”, che negli ultimi mesi ha notevolmente incrementato il flusso veicolare all’interno e ne rende impossibile l’utilizzo a fini fieristici. L’area mercatale di San Giuseppe la Rena, con ingresso dalla via Forcile, opportunamente riqualificata sarà riaperta in occasione della Commemorazione dei defunti.

La direzione attività produttive, su direttive dell’assessore Ludovico Balsamo, ha già predisposto il bando per l’affidamento in concessione dei servizi fieristici a privati o a società che abbiano caratteristiche idonee alla gestione fieristica.

Il concessionario, come specificato nel bando pubblicato nel sito istituzionale, curerà anche la manutenzione e la messa in sicurezza sia del nuovo padiglione “Food” sia dell’esterna area antistante dove saranno collocati gli stand previsti dal bando. In particolare sarà finalmente utilizzato il padiglione realizzato con finanziamenti europei, destinato ad area espositiva per il cibo e mai utilizzato a questo scopo dalle passate amministrazioni. La struttura perfettamente attrezzata, è stata negli anni vandalizzata e soltanto adesso verrà ripristinata per essere valorizzata.

Per il Comune non ci saranno costi aggiuntivi perché il concessionario si farà carico anche del ripristino e delle manutenzioni dell’impianto antincendio e dell’illuminazione interna ed esterna con la riattivazione delle torri faro.”L’area del vecchio mercato ortofrutticolo e zona limitrofa interna – ha dichiarato l’assessore alle Attività produttive Ludovico Balsamo – costituirà un’ottima sede espositiva riutilizzabile. Si tratta di un’area tra le pochissime a disposizione del Comune atta ad ospitare manifestazioni fieristiche o esposizioni di vario tipo. Le opere di manutenzione e la messa in sicurezza sarà assicurata dall’aggiudicatario del bando di concessione per i servizi della Fiera dei Morti 2019. è stato fondamentale l’allontanamento del mercatino delle pulci dal padiglione di via Forcile, una sede che può avere destinazioni più qualificanti ed utili per la Città”.

Le richieste di partecipazione alla gara, complete della documentazione richiesta e secondo specifiche modalità, devono essere recapitate all’ufficio Protocollo generale del Comune di Catania, in piazza Duomo, entro le ore 13 del 9 settembre. L’apertura dei plichi avverrà nell’ufficio Fornitura beni e servizi di via Sant’Agata 3 alle ore 10 del 10 settembre. L’offerta economica a base d’asta è di euro 22.500 euro circa, cifra che sarà in gran parte usata per i ripristini su cui vigileranno le manutenzioni comunali.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684