Separato e in relazione con un'altra donna tormenta l'ex moglie, in manette 36enne - QdS

Separato e in relazione con un’altra donna tormenta l’ex moglie, in manette 36enne

web-j

Separato e in relazione con un’altra donna tormenta l’ex moglie, in manette 36enne

web-j |
sabato 05 Febbraio 2022 - 15:18

Dopo dieci anni di matrimonio finiti in una separazione di fatto, l'uomo avrebbe continuato a tormentare la donna per convincerla a tornare insieme

Un uomo di 36 anni è finito in carcere per maltrattamenti nei confronti dell’ex moglie. Le indagini della Procura di Catania hanno fatto luce sui comportamenti dell’uomo, il quale dopo dieci anni di matrimonio finiti in una separazione di fatto, determinata anche da una sua relazione extraconiugale, avrebbe abitualmente maltrattato, minacciato e aggredito fisicamente l’ex moglie, al fine di convincerla a tornare di nuovo insieme.

Pedinamenti e chiamate continue

Durante il periodo di separazione l’uomo sarebbe stato solito contattare insistentemente l’ex moglie per sapere con chi fosse e dove si trovasse, controllando tutti i suoi spostamenti. Inoltre, nei mesi scorsi il 36enne si sarebbe presentato negli orari più disparati, senza un apparente motivo, a casa della donna e avrebbe chiesto insistentemente di parlarle. Nel pomeriggio del giorno di Natale la donna in compagnia di un altro uomo avrebbe trovato ad attenderla sotto casa l’ex che l’indomani avrebbe telefonato al 112 manifestando intenzioni suicide.

Aperte per l’uomo le porte del carcere

Stremata dal comportamento ossessivo e pericoloso dell’ex marito la donna lo ha denunciato, riferendo aggressioni fisiche subite nel periodo di convivenza e fino a due mesi prima in risposta al suo rifiuto di tornare insieme, quando l’avrebbe minacciata di morte. L’uomo adesso si trova nel carcere di Piazza Lanza.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684