Colombia, crollano gli spalti durante la corrida: è una strage

Colombia, crolla tribuna durante una corrida: morti e feriti

web-mp

Colombia, crolla tribuna durante una corrida: morti e feriti

web-mp |
lunedì 27 Giugno 2022 - 12:26

Morti, feriti e scene di caos. Al momento si parla di almeno 8 morti e una sessantina di feriti. Le immagini diffuse sui social e l'appello del presidente: "Mai più"

Durante il festival delle Corralejas nella città di El Espinal, nella zona centrale della Colombia, un intero settore della tribuna laterale è crollato travolgendo gli spettatori che erano seduti sugli spalti.

Morti, feriti e scene di caos

Uno dei tori, in scena durante la manifestazione, si è allontanato dalla struttura seminando altro panico tra le strade della città. Al termine delle operazioni di soccorso sono stati registrati oltre 60 feriti e otto morti: tra di loro due donne e un minorenne.

I soccorsi, arrivati sul luogo del crollo, hanno ricevuto anche l’aiuto dalle persone che si trovavano lì e che avevano ancora parenti e conoscenti sotto le macerie.

Il messaggio del presidente Petro

Immediato anche il messaggio del neo eletto presidente colombiano Gustavo Petro: “Spero che tutte le persone colpite dal crollo di Plaza de El Espinal possano uscire illesi dalle loro ferite. Questo era già successo a Sincelejo. Chiedo ai sindaci di non autorizzare più spettacoli con la morte di persone o animali”.

Il crollo ripreso in diretta da un drone

Il momento del crollo ripreso da altri spettatori

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684