Consip: al via Accordo quadro per l’acquisto di 300mila Pc portatili - QdS

Consip: al via Accordo quadro per l’acquisto di 300mila Pc portatili

redazione

Consip: al via Accordo quadro per l’acquisto di 300mila Pc portatili

martedì 05 Aprile 2022 - 08:55

ROMA – Un Accordo quadro multi-aggiudicatario per acquistare in modo rapido e semplice 300mila Pc portatili di diverse tipologie: è la nuova gara bandita da Consip, per un valore di poco inferiore ai 300 mln/€, le cui offerte dovranno pervenire entro il prossimo 3 maggio.
L’iniziativa prevede tre lotti distinti per l’acquisizione di:
• 220mila personal computer portatili (da 13”, 14”, 15”)
• 20mila mobile workstation (computer portatili ad elevata capacità elaborativa)
• 60mila chromebook (computer portatili a basso costo per usi specifici come la gestione concorsi).

L’Accordo quadro multi-aggiudicatario prevede l’aggiudicazione a tutti gli operatori economici – partner commerciali dei principali produttori hardware – che presenteranno offerte valide e che in tal modo potranno fornire un numero di Pc commisurato alla propria capacità di distribuzione e gestionale.
Attraverso un configuratore le PA potranno “costruire” il Pc che meglio soddisfa le proprie esigenze, scegliendo, tra l’altro, tipologia di processore, quantità di Ram, spazio disco, tipologia di schermo, sistema operativo, ed eventualmente aggiungendo ulteriori device (es. hard disk esterno, mouse e tastiera, etc.). Una volta inserite le specifiche, il configuratore mostrerà i Pc portatili disponibili con le specifiche richieste e quello con il prezzo più conveniente potrà essere ordinato.

Inoltre, le PA avranno la possibilità anche di effettuare un proprio appalto specifico qualora le specifiche richieste non fossero soddisfatte dai Pc disponibili o nel caso nessun fornitore sia in grado di fornire il quantitativo di apparecchiature richieste o, infine, nel caso in cui i tempi di consegna richiesti dall’Amministrazione non siano rispettati dalle offerte presenti nel Catalogo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684