Consorzio Cev candidato al bando europeo per comunità energetiche - QdS

Consorzio Cev candidato al bando europeo per comunità energetiche

web-la

Consorzio Cev candidato al bando europeo per comunità energetiche

web-la |
venerdì 28 Gennaio 2022 - 21:48

È stato candidato al bando europeo “Developing support mechanisms for energy communities and other citizen-led initiatives in the field of sustainable energy”, dedicato alle comunità energetiche e all’energia sostenibile, il progetto FOCO – Fostering Communities in Southern Europe.

Capofila del progetto, il Consorzio CEV che, insieme a Università degli Studi di Padova, Forum per la Finanza Sostenibile, PLEGMA (Grecia), ENA-Energy and Environment Agency of Arrábida (Portogallo), GEYC (Romania), Zaragoza City Council (Spagna) e Zaragoza City of Knowledge (Spagna), svolgerà diverse attività in favore dei comuni italiani, con particolare riferimento ai comuni affiliati che hanno presentato lettere in supporto al progetto in gran parte della Regione Sicilia. Importante anche il lavoro congiunto degli altri partner istituzionali, che si occuperanno di sensibilizzare i territori di cui fanno parte e fungeranno anche da supporto tecnico-scientifico per il progetto.

“Si tratta di un’interessante iniziativa che mira a promuovere lo sviluppo di comunità energetiche e progetti energetici locali nell’area dell’Europa meridionale, in particolare in Italia, Grecia, Spagna e Portogallo e per l’Italia soprattutto in Sicilia” spiega il Consigliere delegato del CEV, nonché sindaco del Comune di Mussomeli (CL) dott. Giuseppe Sebastiano Catania. Il progetto FOCO, aggiunge Gianfranco Gentile, presidente del Consiglio Comunale di Pettineo, storico partner del CEV, “consentirà di finanziare con fondi comunitari progetti finalizzati alla creazione di comunità energetiche nonché lo sviluppo di infrastrutture e sistemi per la produzione di energia sostenibile. Con indubbi vantaggi per le casse comunali e benefici per i consumi a favore dei cittadini. E’ prevista, altresì, una serie di incontri con le amministrazioni locali per processi di sensibilizzazione al consumo sostenibile ed al risparmio energetico”.

Il budget complessivo del progetto è pari a circa 1,2 milioni di euro e, se finanziato, verrà sviluppato nel corso di tre anni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684