Conte “Spero si eviti la crisi, lavoro a un patto di legislatura” - QdS

Conte “Spero si eviti la crisi, lavoro a un patto di legislatura”

redazione

Conte “Spero si eviti la crisi, lavoro a un patto di legislatura”

mercoledì 13 Gennaio 2021 - 17:30
ROMA (ITALPRESS) – “Ho sempre detto che il presidente del Consiglio e il Governo possono andare avanti solo con il sostegno di tutte le forze della maggioranza. Posso solo auspicare che tutti si possa lavorare in modo costruttivo, sicuramente una crisi in questo momento non sarebbe compresa dal Paese”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, parlando con i giornalisti rientrando a Palazzo Chigi dopo avere incontrato al Quirinale il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
“Spero che non si arrivi a questo”, ha poi risposto a chi gli chiedeva se si dimetterebbe in caso di uscita di Italia Viva dal Governo. “Sto già lavorando a un patto di legislatura. Auspico un dialogo costruttivo. Se ci confrontiamo e c’è un dialogo politico si migliora anche il progetto di governo, le azioni di governo diventano più incisive e si migliora la qualità di vita dei nostri cittadini. Lavorerò fino all’ultima ora, come sempre, per rafforzare la coesione della maggioranza – ha sottolineato il presidente del Consiglio -. La sofferenza dei cittadini viene prima di tutto, dobbiamo predisporci tutti per risolvere i problemi. Si va avanti, il Governo deve avere una solida maggioranza, non si possono raccogliere parlamentari di qua e di là”.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684