Coronavirus, Bce “Faremo tutto ciò che è necessario” - QdS

Coronavirus, Bce “Faremo tutto ciò che è necessario”

redazione

Coronavirus, Bce “Faremo tutto ciò che è necessario”

giovedì 26 Marzo 2020 - 11:30
FRANCOFORTE (GERMANIA) (ITALPRESS) – Il Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea “e’ determinato a fare la sua parte per sostenere tutti i cittadini dell’area dell’euro in questo momento di estrema difficolta’”. E’ quanto si legge nel Bollettino Economico della Bce.
“Al tal fine – prosegue il testo -, la Bce assicurera’ che tutti i settori dell’economia possano beneficiare di condizioni di finanziamento favorevoli, che consentano loro di assorbire questo shock. Cio’ si applica senza distinzioni a famiglie, imprese, banche e amministrazioni pubbliche. Il Consiglio direttivo fara’ tutto cio’ che sara’ necessario nell’ambito del proprio mandato”.
“I rischi per l’attivita’ mondiale sono cambiati, sebbene, nel complesso, restino orientati verso il basso. Il piu’ grave rischio al ribasso, al momento, e’ legato all’impatto potenzialmente piu’ ampio e protratto dell’epidemia di COVID-19, la cui diffusione e’ in via di evoluzione – spiega la Banca Centrale Europea -. Le spinte inflazionistiche a livello mondiale rimangono contenute”.
Per la Bce “la diffusione del COVID-19 ha offuscato le prospettive a livello mondiale. La situazione e’ in evoluzione giorno dopo giorno ed e’ pertanto molto difficile stimare quanto dureranno le perturbazioni alla produzione e al commercio, e quale sara’ la risposta dei consumatori di tutto il mondo all’incertezza che da cio’ deriva”.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684