Covid, Israele, quarta dose vaccino, "Raccomandata da 18 anni in su" - QdS

Covid, Israele, quarta dose vaccino, “Raccomandata da 18 anni in su”

web-mp

Covid, Israele, quarta dose vaccino, “Raccomandata da 18 anni in su”

web-mp |
martedì 25 Gennaio 2022 - 11:05

La decisione, affermano gli esperti, "è stata presa alla luce dei risultati positivi che dimostrano una protezione da tre a cinque volte superiore contro la malattia grave dopo la quarta dose"

In Israele, quarta dose di vaccino anti-Covid per tutti, a partire dai 18 anni. E’ la raccomandazione arrivata dal gruppo di esperti del governo israeliano e che riguarda le persone guarite dal coronavirus da almeno cinque mesi o che da almeno cinque mesi abbiano ricevuto il “primo booster”.

La decisione

La decisione, affermano gli esperti, “è stata presa alla luce dei risultati positivi che dimostrano una protezione da tre a cinque volte superiore contro la malattia grave dopo la quarta dose”. E perché, sostengono, la protezione contro l’infezione è due volte maggiore nelle persone che hanno ricevuto la quarta dose rispetto a quelle che hanno avuto tre somministrazioni.

Israele, 600 mila persona già vaccinare con il booster bis

Manca l’approvazione di Nachman Ash, direttore generale del ministero della Salute, per espandere ulteriormente la campagna di vaccinazione. In Israele è già partita la somministrazione della quarta dose per gli over 60 e per i soggetti a rischio. Sinora nel Paese più di 600.000 persone hanno ricevuto il secondo ‘booster’. Anche se solo la scorsa settimana Gili Regev-Yochay, responsabile di malattie infettive dello Sheba Medical Center di Tel Aviv, faceva sapere che dai primi risultati del suo studio la somministrazione di una quarta dose non offre una forte ulteriore protezione.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684