Covid, quarta ondata, l’ex direttore Ema, “non risparmierà i bambini" - QdS

Covid, quarta ondata, l’ex direttore Ema, “non risparmierà i bambini”

web-mp

Covid, quarta ondata, l’ex direttore Ema, “non risparmierà i bambini”

web-mp |
sabato 13 Novembre 2021 - 08:41

L'ex direttore dell'Ema e consulente del commissario straordinario all'emergenza Covid specifica che "il vaccino serve a proteggere loro stessi, è questo il grido di dolore lanciato dai pediatri"

“La variante Delta e la quarta ondata non risparmieranno i bambini“. A sottolinearlo è Guido Rasi, ex direttore dell’Ema e consulente del commissario straordinario all’emergenza Covid, ai microfoni di “Sabato anch’io” su Radio Rai 1. “Il vaccino serve a proteggere loro stessi – ricorda Rasi – è questo il grido di dolore lanciato dai pediatri”.

L’allentamento delle regole sulla quarantena nelle scuole? “È stata una scelta difficile – ammette Rasi – ma il problema vero è che per le scuole non è stato fatto niente di strutturale: non è tanto una questione di classi affollate, quanto di gestione dei flussi in entrata e in uscita“. Quanto al vaccino per gli under 12, “l’Ema sta valutando ovviamente dosi ridotte: un terzo dell’attuale Pfizer e un decimo dell’attuale Moderna”

“I rischi sono reali, l’equilibrio è molto precario: non scommetterei su un Natale ‘normale'”, specifica ancora. “Se saremo molto disciplinati in questo mese – prevede Rasi – potremo avere un Natale migliore dell’anno scorso ma non un Natale normale“.

La terza dose di vaccino anti Covid infine, “potrebbe essere l’ultima. Rasi si confessa “ottimista”: “per gli immunologi – ricorda – il ciclo completo di solito prevede tre dosi. Se non ci saranno altre varianti, con la terza dose dovremmo essere a posto“. (Agi)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684