Covid, anche la Sicilia in zona rossa per l'ECDC - QdS

Covid, anche la Sicilia in zona rossa per l’ECDC

web-la

Covid, anche la Sicilia in zona rossa per l’ECDC

web-la |
giovedì 06 Gennaio 2022 - 17:21

Anche la Sicilia con il colore di massimo rischio nella mappa dell'ECDC. Sardegna è rimasta l’unica regione italiana in rosso "semplice"

Anche la Sicilia con il colore di massimo rischio nella mappa dell’ECDC. Sardegna è rimasta l’unica regione italiana in rosso ‘semplicè nella mappa dell’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, sul rischio epidemiologico nell’Unione europea.

La settimana scorsa l’intero Nord Italia e alcune regioni del centro del Paese erano già in rosso scuro, la colorazione che segna il superamento dei 500 nuovi contagi ogni 100 mila abitanti nelle ultime due settimane. Nella nuova mappa Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Molise e Abruzzo sono passate dal rosso ‘semplicè al purpura.

Cosa significa

Il rosso scuro, che indica un’incidenza dei nuovi casi in forte aumento (oltre 500 casi al giorno ogni 100mila abitanti), copre per intero la Penisola iberica, Francia, Germania, Benelux, Grecia, e anche gran parte dell’Italia (ad eccezione della Sardegna), dei Paesi scandinavi e baltici e dell’Europa centro-orientale. L’unica eccezione è la Romania, dove si trovano le uniche regioni arancioni e verdi in Europa.

I numeri in Sicilia

Tsunami di casi in Sicilia, con 14269 contagi in 24 ore ma è giallo: la Regione infatti ha annunciato che da ieri tieni conto, nelle positività, anche degli antigenici rapidi (come riporta la circolare di ieri), dunque il numero potrebbe dipendere anche da questo. Diciannove sono i morti, salgono i ricoveri in ospedale ma meno rispetto agli altri giorni.

Il tasso di positività raddoppia e sale al 24% ieri era 12%. L’isola è al sesto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 80.116 con un aumento di 12.918 casi. I guariti sono 1.332 mentre le vittime sono 19 e portano il totale dei decessi a 7.634.

Sul fronte ospedaliero sono 1.063 ricoverati, con 35 casi in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 119, quattro in più rispetto alla giornata precedente. Il contagio nelle singole province vede Palermo con 3.210 casi, Catania 3.377, Messina 1.502, Siracusa 1.546, Trapani 1.075, Ragusa 1.195, Caltanissetta 1.149, Agrigento 499.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684