Dal Sole Luna all'Ubu Re, cosa fare in Sicilia martedì 5 luglio - QdS

Dal Sole Luna all’Ubu Re, cosa fare in Sicilia martedì 5 luglio

web-la

Dal Sole Luna all’Ubu Re, cosa fare in Sicilia martedì 5 luglio

Maria Enza Giannetto  |
lunedì 04 Luglio 2022 - 19:56

Una giornata di ultimi appuntamenti quella di martedì 5 luglio in Sicilia: con Agamennone al Teatro Greco di Siracusa e il concerto degli Snarky puppy che chiude il Palermo jazz festival

Una giornata di ultimi appuntamenti quella di martedì 5 luglio in Sicilia: con Agamennone al Teatro Greco di Siracusa e il concerto degli Snarky puppy che chiude il Palermo jazz festival. Ecco cosa fare in Sicilia martedì 5 luglio.

Cosa fare in provincia di Palermo martedì 5 luglio

Sole Luna Doc Film festival

La 17esima edizione del Sole Luna Doc Film Festival, la rassegna internazionale di documentari ha, quest’anno ha il titolo Doc For Future legato all’appello lanciato in questo millennio ai leader della terra da Greta Thunberg e dai giovani del movimento Friday for Future. Cinquanta i documentari in programma nelle tre sale del Festival – Abatelli, Steri, Sala delle Verifiche – del Complesso dello Steri, sede del Rettorato dell’Università di Palermo. Le proiezioni ogni sera, a partire dalle 21. I film in concorso saranno trasmessi anche online sulla piattaforma OpenDdb restando visibili per le successive 48 ore. Per il programma dettagliato delle proiezioni: solelunadoc.org/17edizione/. Ingresso libero

Palermo, Complesso dello Steri, ore 21

Snarky puppy e Orchestra Jazz Siciliana- Sicilia Jazz Festival

Per l’ultimo appuntamento del Sicilia Jazz Festival, sul palcoscenico arriva il fenomeno musicale più eclatante e trasversale del nuovo millennio e con una miscela originale, fantasiosa e difficile da catalogare tra jazz, fusion, funk, prog e rhythm’n blues: Snarky puppy. La band nata nel 2004 come progetto estemporaneo di un gruppo di studenti di un college del Texas ruota attorno al perno costituito dal bassista, compositore e produttore Michael League e ha consolidato il percorso artistico non solo con dischi accolti assai bene da pubblico e critica ma soprattutto attraverso un’attività live che sembra costituire la loro dimensione ideale. Info e biglietti siciliajazzfestival.live/il-programma – brassgroup.organizzatori.18tickets.it

Palermo, Teatro Verdura, ore 21.30

Biblioteca itinerante Centro Studi Paolo e Rita Borsellino

L’itinerario di attività educative di animazione territoriale della Bibliolapa, la biblioteca itinerante del Centro Studi “Paolo e Rita Borsellino”, prosegue il suo viaggio presso alcuni luoghi all’aperto della città di Palermo. Un viaggio per promuovere iniziative di sensibilizzazione alla legalità democratica e della conoscenza in contesti non formali dell’apprendimento. In vista del 19 luglio il Centro Studi “Paolo e Rita Borsellino” andrà incontro ai bambini e le bambine, ai ragazzi e le ragazze dei quartieri Danisinni, Zen 2, San Giovanni Apostolo e Uditore.

Palermo, Cep – cortile dell’Associazione San Giovanni Apostolo onlus, ore 17

Cosa fare in provincia di Agrigento martedì 5 luglio

Sicilia in bolle – Summer edition
In attesa della manifestazione di settembre, un appuntamento esclusivo come anteprima dell’edizione 2022 di “Sicilia in bolle” – l’ottava dall’inizio di questo progetto. Un’anteprima denominata “Summer edition” che prevede l’apertura dei banchi degustazione delle migliori “bollicine siciliane” e alle 23 la “Cocktail exibition” con diversi bar tender che creeranno il loro personale cocktail con gli spumanti e tutti i prodotti siciliani. E mezzanotte la “Cocktail Night”. Prezzo 20 euro

Realmonte, Belvedere Kainon al faro di Capo Rossello, ore 21

Cosa fare in provincia di Messina martedì 5 luglio

Eolie music fest

Live sulle barche, eventi a terra e panel dedicati alla sostenibilità ambientale che caratterizzeranno la seconda edizione della manifestazione Eolie Music Fest. Il festival vede esibirsi i musicisti in concerto a bordo del palco-caicco itinerante nelle baie di fronte alle Isole Eolie e diversi eventi «terrestri» che attraverseranno le spiagge, i locali e le strade di Lipari, Vulcano, Salina e Stromboli. Martedì 5 luglio in Piazza Rosa dei Venti a Malfa (Salina) a partire dalle ore 19.15 la seconda esibizione del live di Corally – powered by Sea Shepherd: progetto discografico e nome d’arte di Camilla Fascina, la prima cantautrice italiana che dedica la sua musica alla tutela del mare, supportando Sea Shepherd con il ricavato dei diritti delle sue opere. A seguire Stellare, il collettivo fondato da Ale Bavo, FiloQ e Raffaele Rebaudengo, presenta live una suite basata sui suoni delle isole e del vulcano, scaturita dal lavoro in studio durante il festival con gli artisti ospiti, e un’anteprima di “Wave”, album di inediti figlio di due residenze artistiche tenutesi a Genova. La serata si conclude con il dj-set di Samuel che chiude la manifestazione. Biglietti sulla piattaforma TicketOne: https://www.ticketone.it/artist/eolie-music-fest/ – info: www.eoliemusicfest.it

Salina, Piazza Rosa dei Venti Malfa, ore 19.15

Cosa fare in provincia di Catania martedì 5 luglio

Ubu re – Festival SUDdiVISIONI

Il Festival SUDdiVISIONI, Festival Mediterraneo di teatro per le nuove generazioni, continua con i suoi spettacoli. Martedì 5 luglio va in scena la compagnia pugliese, Arterie Teatro, con Ubu Re, una parodia del Macbeth di William Shakespeare, liberamente ispirato a Ubu Roi di Alfred Jarry. Quest’ultimo concepì il protagonista sui banchi di liceo, intorno al 1888-1889, accompagnandolo in tutta la sua vita, diventando una geniale figura mitologica, emblema di un nuovo teatro. La regia è a cura di Alessandra Sciancalepore, la drammaturgia di Alessandra Sciancalepore, le scene di Leonardo Ventura. Per prenotazioni e informazioni: 353.4304936 – 338.2044274
Viagrande, anfiteatro di Viagrande Studios, ore 20.30

Cosa fare in provincia di Siracusa martedì 5 luglio

Agamennone

Per la 57° stagione delle tragedie al Teatro Greco di Siracusa, in scena Agamennone di Eschilo per la regia di Davide Livermore. Il dramma apre la trilogia “Orestea”. Nella reggia di Argo, un sistema di fuochi avverte che Troia è stata presa. Si attende con ansia il ritorno di Agamennone, preceduto da un araldo che narra le fatiche della guerra e il faticoso ritorno. Clitennestra da tempo prepara l’assassinio del marito, che le aveva sacrificato la primogenita. Agamennone entra in scena portando con sé la concubina Cassandra, che profetizza l’imminente regicidio senza essere creduta. Viene scannata insieme al re da Clitennestra che prende il potere accanto all’amante Egisto. Biglietti da 32 euro www.indafondazione.org
Siracusa, Teatro Greco, ore 19.15

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684