Detenuto palermitano si scaglia contro agenti: costole e denti rotti - QdS

Botte da orbi in carcere, detenuto palermitano aggredisce agenti: costole e denti rotti

web-sr

Botte da orbi in carcere, detenuto palermitano aggredisce agenti: costole e denti rotti

web-sr |
giovedì 29 Settembre 2022 - 17:24

Ancora da comprendere la causa della rabbia del detenuto palermitano. Gli agenti malmenati sono stati portati in ospedale.

Momenti di forte tensione quelli vissuti stamattina all’interno del carcere di Mammagialla a Viterbo, dove un detenuto palermitano di 24 anni si è scagliato violentemente contro gli agenti di polizia penitenziaria.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 24enne autore delle violenze avrebbe improvvisamente dato segnali di rabbia, assalendo le guardie che si erano premurate di calmarlo.

Calci e pugni alle guardie

Gli agenti sono stati aggrediti con calci e pugni e hanno rimediato contusioni e fratture alle costole, setto natale rotto e denti lesionati. Per loro è stato necessario il trasporto in Pronto Soccorso per ricevere le cure mediche del caso.

Non sono ancora chiare cosa possa avere fatto scattare l’ira del detenuto, il quale è stato trasportato anch’egli in ospedale.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001