Dissesto idrogeologico, Musumeci: "Nel mio mandato fatto più che negli ultimi 30 anni" - QdS

Dissesto idrogeologico, Musumeci: “Nel mio mandato fatto più che negli ultimi 30 anni”

web-j

Dissesto idrogeologico, Musumeci: “Nel mio mandato fatto più che negli ultimi 30 anni”

web-j |
sabato 26 Marzo 2022 - 13:56

Intervenuto al convegno dell'Ordine degli ingegneri sul tema del dissesto idrogeologico nella Città metropolitana di Catania, il presidente Nello Musumeci rivendica il lavoro fatto

Intervenuto al convegno dell’Ordine degli ingegneri sul tema del dissesto idrogeologico nella Città metropolitana di Catania, il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci rivendica il lavoro fatto finora sul tema: “Quello che abbiamo fatto negli ultimi quattro anni nel contrasto al dissesto idrogeologico in Sicilia non era stato fatto neppure in trent’anni. Sono orgoglioso di questo, ma c’è ancora tanto da fare”.

“A metà aprile chiusura procedura Collettore B a Catania”

Musumeci ha ricordato “l’istituzione dell’Autorità di bacino, attesa da decenni, gli interventi di ripristino degli alvei nel reticolo idrografico, le opere di consolidamento per circa 500 milioni di euro, il varo del Piano contro la desertificazione”.

“A metà aprile – ha aggiunto il presidente della Regione – chiuderemo la procedura per il progetto del Collettore B, a nord-ovest di Catania, atteso da tanto tempo e per il quale c’è un impegno di spesa di 52 milioni di euro.

Il cambiamento climatico e la crescente vulnerabilità del territorio isolano – ha concluso Musumeci – impongono un nuovo approccio e riforme strutturali. Il governo regionale è pronto a continuare nel percorso avviato e vogliamo farlo con le organizzazioni di categoria, con la comunità scientifica e con gli enti locali”.
  
   

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684