Economia siciliana, la fotografia scattata dal Defr - QdS

Economia siciliana, la fotografia scattata dal Defr

Giovanna Naccari

Economia siciliana, la fotografia scattata dal Defr

martedì 30 Novembre 2021 - 01:15

Ue, analisi degli strumenti a sostegno dell’industria

Palermo – Il documento di economia e finanza regionale (Defr) 2022-2024 e la nota di aggiornamento approvati dal governo regionale sono questa settimana all’attenzione delle commissioni Bilancio, Attività produttive, Salute e Ue per i pareri di competenza. Nell’agenda delle audizioni gli assessori per l’economia e per le Attività produttive in commissione Bilancio riferiscono sull’istituzione delle zone franche montane.

La commissione Affari istituzionali ascolta l’assessore per le Autonomie locali e il presidente dell’Anci Sicilia sulle bozze di legge di interesse degli enti locali. Il riordino delle Ipab e le proposte per la valorizzazione e gestione dei beni sequestrati e confiscati sono le norme all’attenzione dei deputati.

La commissione Cultura svolge audizioni nell’ambito dell’esame delle norme sulle nuove qualifiche professionali accessibili ai non vedenti e ascolta l’assessore per lo Spettacolo sulla salvaguardia dei livelli occupazionali della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana.

La commissione Salute ha in agenda audizioni sui problemi dell’infanzia e dei soggetti diabetici.

In commissione Ue il presidente di Confindustria Sicilia interviene sugli strumenti di sostegno al comparto e sulla programmazione dei fondi comunitari.

In commissione Attività produttive, tra le norme, i parlamentari hanno in agenda il riordino del lavoro forestale e la disciplina organica del commercio.

La commissione Antimafia continua le audizioni nell’ambito dell’inchiesta sulla condizione dei minori disagiati.

Twittter:@gionaccari

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684